Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pronto Soccorso, Fabrizio Rossi presenta l’interrogazione: «Tagli e carenze»

GROSSETO – «Quali provvedimenti la Asl9 metterà in atto per sopperire a questa cronica situazione di disagio nell’Ospedale Misericordia di Grosseto. Quali e quante risorse, di personale infermieristico e finanziarie, l’azienda metterà a disposizione per il prossimo anno per venire incontro alle legittime lamentele dei pazienti e del personale infermieristico». Sono queste le domande contenute nell’interrogazione formulata da Fabrizio Rossi, consigliere comunale capogruppo di Fratelli d’Italia-An, nei confronti di sindaco e assessore di competenza.

All’origine dell’interrogazione a risposta scritta, spiega Rossi: «L’afflusso al pronto soccorso e la carenza di posti letto nella struttura ospedaliera sta creando grandi disagi ai pazienti e al personale addetto. Il personale è stato costretto addirittura a turni raddoppiati, senza nessuna sostituzione e pare che anche le ferie per il periodo natalizio siano state fortemente limitate».

Aspetti che secondo Rossi si aggiungono ad altre considerazioni: «In data 31.12.2015, 40 unità interinali, appena formate, verranno licenziate mettendo in seria difficoltà l’operatività del servizio di pronto soccorso. E’ una situazione che rischia di mettere a rischio l’efficienza dei servizi essenziali e conseguentemente la vita degli utenti ed è un problema oramai cronico dell’area vasta e in particolare della Asl 9. Il personale della Croce Rossa altresì sta progressivamente subendo notevoli riduzioni dal punto vista dell’orario e dal prossimo anno, pare che lo stesso possa essere messo in parte in mobilità».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.