Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coldiretti, per il nuovo presidente la soddisfazione e la stima di imprenditori e istituzioni

GROSSETO – Il giorno dopo la presentazione del nuovo presidente della Coldiretti Marco Bruni, sono molti gli attestati di stima che provengono dal mondo dell’imprenditoria agricola così come dai rappresentanti delle istituzioni.

I Complimenti di Virgilio Manni – “Mi complimento con Marco Bruni, che ho avuto il piacere di avere come valido collaboratore e componente del mio consiglio quando sono stato presidente provinciale di Coldiretti negli anni ’90”. Cosi Virgilio Manini, già presidente provinciale di Coldiretti ed oggi componente della consulta per la zootecnia dell’organizzazione agricola di via Roccastrada oltre che componente di Arat e riferimento per tantissimi allevatori e produttori di Coldiretti in tutta la provincia e anche nelle province laziali, che aggiunge: “Già allora l’amico Marco, quale delegato provinciale prima e regionale dopo di Giovani Impresa, dimostrò qualità non comuni in termini di dialogo, attenzione, impegno e presenza. D’altronde la famiglia ed il contesto nel quale è cresciuto ha permesso a Marco e anche al fratello e alla sorella di cimentarsi in modo veloce con le questioni legate allo sviluppo imprenditoriale dell’azienda che oggi rappresenta una delle realtà più importanti del settore vitivinicolo a livello nazionale e non solo. A Bruni, quindi, insieme ai complimenti un grande in bocca al lupo ed un plauso per non aver fatto promesse ma lanciato subito l’appello al dialogo con tutta la base per una presenza a garanzia di un impegno concreto nello sviluppare anche in Maremma il progetto per una nuova Coldiretti quale Forza Amica del Paese. Un grazie di cuore a Francesco Viaggi per quanto fatto nei due mandati e, permettetemi, un sincero e sentito ringraziamento anche al direttore Andrea Renna che da quando è arrivato a Grosseto ha fatto tornare Coldiretti ai livelli di reputazione e di rappresentanza che merita”.

Buon lavoro da Mario Lolini – “Come imprenditore agricolo e socio della Coldiretti, visti i risultati dell’assemblea provinciale Coldiretti che si è svolta ieri con l’elezione del nuovo presidente, auguro a Marco Bruni un buon lavoro e sono sicuro che saprà al meglio sviluppare il progetto di Coldiretti portando avanti tutte le attività a tutela delle aziende agricole maremmane. Un grazie di cuore poi va a Francesco Viaggi che per ben 7 anni è stato presidente di Coldiretti Grosseto e ha saputo sempre ascoltare i problemi di noi agricoltori e ha portato avanti il lavoro con grande passione. Un sincero ringraziamento anche al direttore di Coldiretti Grosseto Andrea Renna per l’esperienza, la professionalità e la competenza dimostrata. La Coldiretti d’altronde è un riferimento importante per gli imprenditori agricoli del territorio, soprattutto in una provincia in cui l’agricoltura è il settore trainante dell’economia”.

Gli auguri del presidente della Camera di Commercio – “Auguro al nuovo presidente di Coldiretti Grosseto Marco Bruni buon lavoro – dice Riccardo Breda – , certo che saprà contribuire nel modo migliore, nel suo nuovo ruolo, all’operato della sua Associazione. Coldiretti è un importante punto di riferimento per il settore agricolo ed agroalimentare e promuove da sempre significative battaglie in difesa delle nostre produzioni di qualità, un impegno che nel corso dell’ultimo anno, con l’arrivo alla direzione di Andrea Renna, si è intensificato, contribuendo allo sviluppo dell’economia maremmana. L’elezione di un nuovo presidente, giovane e dinamico come il precedente, sposa pienamente il percorso fatto e conferma che Coldiretti Grosseto proseguirà nella strada fin qui intrapresa. Colgo l’occasione per ringraziare quindi Francesco Viaggi, Presidente uscente, per l’impegno e la serietà profusi in questi anni nello svolgimento della sua carica .”

Auguri dal sindaco di Orbetello –Dalla terra di Orbetello oltre agli ottimi prodotti dell’agricoltura arrivano anche professionisti e dirigenti di valore come Marco Bruni. L’elezione di Marco Bruni alla presidenza provinciale di Coldiretti è una bella notizia – dichiara il sindaco di Orbetello Monica Paffetti –, è un riconoscimento del lavoro importante non solo di Bruni, ma anche di tutti gli imprenditori agricoli che ogni giorno sono impegnati nella crescita economica e nella tutela del territorio. L’azienda vitivinicola Bruni, a Fonteblanda, che Marco conduce insieme al fratello Moreno, è una realtà importante per il nostro comune, guidata da imprenditori giovani e capaci, un’azienda che è cresciuta e si è fatta conoscere oltre i confini nazionali grazie allo spirito imprenditoriale dei fratelli Bruni. Auguro al neo presidente buon lavoro a nome di tutta la Giunta comunale, sicura della proficua collaborazione che saprà instaurare con il suo Comune.”

Gli auguri del Latte Maremma – “Il Consorzio produttori Latte Maremma fa gli auguri al nuovo presidente di Coldiretti Grosseto, Marco Bruni, e si dice certo di una continuità dell’azione costruttiva, per il bene del settore, svolta in questi anni, anche da questa associazione degli agricoltori – a parlare, Fabrizio Tistarelli, presidente della cooperativa Latte Maremma che dichiara – importante mantenere alta l’attenzione sull’agroalimentare maremmano, soprattutto in questa fase storica difficile ma al contempo ricca di opportunità”. Ma un pensiero Tistarelli lo rivolge anche al presidente uscente, Francesco Viaggi. “Persona straordinaria, un amico, che ha sempre dato tanto sia professionalmente che umanamente. Un grande presidente”.

L’intervento della Cna – “Nel prendere atto dell’avvicendamento alla presidenza provinciale di Coldiretti trasmetto, a nome della CNA, un affettuoso saluto all’amico Francesco Viaggi che ha guidato per due mandati l’Associazione – scrive in una nota Renzo Alessandri, direttore provinciale Cna -. In questo periodo, i rapporti tra CNA e Coldiretti si sono consolidati e sono stati frequenti sia i momenti di assonanza che le comuni visioni sulle prospettive e sulle traiettorie di sviluppo della nostra provincia. Insieme al saluto ad un presidente che la lascia dopo due mandati, un sincero augurio di buon lavoro a colui che subentra. L’auspicio di CNA, di conseguenza, è che gli ottimi rapporti già in essere tra le due Associazioni possano, con la presidenza di Marco Bruni, svilupparsi e consolidarsi ulteriormente. Un sincero augurio di buon lavoro presidente, da parte mia e dell’intera CNA”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.