Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con il Metano riqualificate le strade di Marina di Grosseto «Lavoro imponente»

MARINA DI GROSSETO – Dopo gli importanti lavori per il metano nel cuore della frazione di Marina di Grosseto, come previsto dagli accordi è stato completato anche il rifacimento delle numerose strade interessate dai lavori. Con l’arrivo delle tubature del gas è stato infatti possibile riqualificare e asfaltare interamente o per tratti una serie di importanti strade locali tra cui: via Grossetana, via Maroncelli, via Abba, via XXIV Maggio, via Piave, via Pellico, via IV novembre, via Marradi, via Indipendenza, via di Tombolo, via di Gioia e via dei Navigatori.

“Un lavoro imponente – ha commentato il sindaco Emilio Bonifazi – che ha dotato la nostra frazione del metano in pochi anni e, con l’occasione, ha consentito la riqualificazione di tante strade che ne avevano bisogno, considerando soprattutto la forte presenza di pini”. Soddisfazione anche da parte del Vicesindaco Paolo Borghi convinto: “(…) dell’importante opera di riqualificazione della frazione che andrà avanti con il metano e gli interventi stradali anche su via del Tombolo. Gli effetti positivi di questi lavori sono evidenti”.

Per quanto riguarda le tubature del metano, nel corso del 2012 erano state già completate le opere di metanizzazione nella frazione di Alberese. Nel giugno del  2013 le condotte erano poi arrivate alla zona artigianale di Marina e, nel corso del 2014, i cantieri del primo lotto avevano raggiunto il lato sinistro del Canale di San Rocco, completando il tratto della via Grossetana (con alcune traverse) fino al’incrocio con via dei Navigatori. Quindi sul lato sinistro del Canale erano state metanizzate via del Tombolo, via della Pineta, via Tasso, via Parini e via Petrarca.

Poi sono andati avanti i lavori del secondo lotto con l’avvenuta metanizzazione di via Maroncelli, via Giusti, via Fratelli Baracca, via Diaz, via XXIV maggio (tratto tra le vie Diaz e Grossetana), via IV Novembre fino ad arrivare in piazza della Chiesa dove, nel giugno scorso, è stata fatta la cerimonia di accensione della fiamma. Poi sono proseguiti nei tratti di via Marradi, via Firenze, via Silvio Pellico e via di Gioia. Proseguiranno adesso anche i lavori per il potenziamento di via del Tombolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.