Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: la diretta di Grosseto-Castiadas

Più informazioni su

GROSSETO – Prima difesa del primato per il Grosseto che, guardando la classifica, trova allo Zecchini l’avversario più facile. Il Castidas arriva in Maremma con l’ultimo posto solitario: solo 6 punti conquistati, frutto di una vittoria, tre pareggi e ben dieci sconfitte.

Per i biancorossi l’occasione è di quelle da non perdere, anche perché in attesa di buone notizie dagli altri campi, occorre infilare la quinta vittoria consecutiva nel dopo Arzachena. Attenzione però, perché dal punto di vista psicologico la pressione sarà tutta dalla parte del Grifone che non può sbagliare l’appuntamento. Per di più questa gara è la prima del mese di dicembre, con il mercato riaperto e con i sardi che, gioco forza, si presenta al confronto rinforzata dai nuovi arrivi. Nell’anticipo del sabato, intanto, la Torres strappa il pari al Trastevere giocando in nove uomini. Finisce 1-1, gol di Rocchi al 29′, pareggio di Musto su rigore all’83’.

GROSSETO-CASTIADAS 4-0
GROSSETO (3-5-2): Lanzano; Ciolli, Schettino, Maciucca; Libutti, Vaccaro, Lauria, Olivieri, Lavopa; Nappello (13’pt Patierno), Palumbo (28’st Zotti). A disp: Tseleski, Cremonini, Di Gennaro, Di Giorgio, Murano, Napoli, Platone. All. Giacomarro. CASTIADAS (4-4-2): Pioli; Tuniz, Porcu, Orrù, Contu; Migoni (33’st Cordeddu), Rais (1’st Frau), D’Adamo (43’st Pinna), Berardi; Anedda, Critofoli.  A disp. Dessalvi, Cordeddu, Usai, Porru, Piras. All. Mereu. Arbitro: Bonassioli di Bergamo. Marcatori: 34’pt Vaccaro (G), 39’pt Palumbo rig. (G), 25’st Palumbo (G), 34’st Patierno (G). Ammoniti: Rais, Migoni, Patierno, Ciolli. Angoli: 9-0. Recupero: 1’pt, 0’st.

PRIMO TEMPO:
1′: Grifone in maglia biancorossa a strisce, Castiadas in tenuta verde.
4′: Avvio arrembante del Grosseto che nel giro di pochi minuti conquista quattro angoli.
7′: Punizione di Olivieri, cross morbido, esce in presa Pioli.
8′: Primo giallo del match, è di Rais per scorrettezze.
10′: Tegola per il Grosseto, si fa male Nappello costretto a uscire dal campo.
13′: Nappello non ce la fa. Esce ed entra Patierno al debutto ufficiale.
15′: Occasionissima per Palumbo servito da Libutti. Solo davanti al portiere esita troppo e ottiene solo un calcio d’angolo.
18′: Rischia grosso Rais che commette un altro fallo a metà campo. Poteva scattare il secondo giallo, semplice richiamo verbale.
21′: Spunto di Lavopa a sinistra, imbeccato da Vaccaro, cross basso per Palumbo che sotto porta trova il muro della difesa sarda.
22′: Conclusione radente di Lavopa, troppo debole, pallone tra le braccia di Pioli.
Altri campi: vantaggio della Viterbese sul terreno del Cynthia.
25′: Resiste al momento il fortino del Castiadas.
29′: Combinazione in velocità tra Vaccaro e Libutti, pallonetto dell’esterno su Pioli in uscita, pallone a lato di poco.
31′: Libutti, Vaccaro, Palumbo, combinazione tutta al volo con diagonale in rete. Gioco interrotto per fuorigioco.
34′: GOL! Scarico di Lavopa per Vaccaro che carica il destro dai venti metri. Staffilata a mezza altezza nell’angolino. 1-0.
38′: Lavopa punta Tuniz che lo stende, è rigore!
39′: GOL! Calcia di forza Palumbo che angola e batte Pioli. 2-0.
41′: Prima opportunità per il Castiadas, tiro di Berardi a girare, para a terra Lanzano.
43′: Altra combinazione veloce, Palumbo per Vaccaro che viene steso area, questa volta niente rigore.
44′: Lavopa per Patierno che apre il piattone a centro area, pallone fuori di un niente.
45′: Concesso un minuto di recupero.
46′: Fine primo tempo. Meritato vantaggio del Grosseto per 2-0.

SECONDO TEMPO.
1′: Cambio per il Castiadas, esce Rais, entra Frau.
3′: Ci prova Patierno che calcia con un destro strozzato, para Pioli.
10′: Partita che sembra incanalata sul binario giusto per il Grosseto. Il Castiadas non crea grandi problemi.
14′: Libutti di tacco per Vaccaro che spara alto di poco da buona posizione.
16′: Palumbo al volo in acrobazia, Pioli sventa il pericolo.
21′: Occasione per Patierno che da buona posizione spara a lato.
23′: Insiste il Grosseto con Palumbo che non inquadra lo specchio della porta, pallone di poco alto.
25′: GOL! Sigillo della sicurezza di Palumbo che si gira a di destro batte Pioli.
28′: Esce Palumbo autore di una doppietta, entra in campo tra gli applausi Zotti.
32′: Giallo per Ciolli.
33′: Esce l’infortunato Migoni, entra Cordeddu.
34′: GOL! Arrotonda ancora il Grosseto, reti di Patierno che insacca sotto misura.
45′: Finisce senza recupero il match. Grosseto-Castiadas 4-0.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.