Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey: arriva la capolista Breganze. Altro esame per il Follonica

FOLLONICA – La decima giornata del massimo campionato di hockey su pista mette Banca Cras Follonica di fronte ad un altro esame durissimo, dopo quello di due settimane fa contro il Forte dei Marmi. Al Capannino sarà infatti di scena la fresca capolista Breganze, che ha appena scalzato proprio Gil e compagni dalla vetta della classifica.

Una prova delicatissima per il Follonica, soprattutto alla luce delle ultime prestazioni non certo entusiasmanti : vittoria in coppa Cers contro l’Herringen senza brillare e sconfitta netta a Bassano in campionato. Proprio la debacle in terra veneta ha evidenziato i limiti di una squadra, che in vantaggio per 3-0, non è riuscita, non solo a mantenere il vantaggio stesso, ma una volta raggiunta sul pari è stata incapace di reagire e di rimanere aggrappata alla partita.

Toccherà a Franco Polverini ricaricare un gruppo, apparso soprattutto nel secondo tempo di Bassano, privo di idee e a tratti anche un po’ stanco. Il Breganze non è sicuramente l’avversario più semplice da affrontare in un momento come questo, il Follonica ha però bisogno di punti, necessari per entrare nelle otto posizioni che garantiscono l’accesso alla fase finale di Coppa Italia.

Attualmente i biancoazzurri si trovano a 14 punti in classifica, in compagnia di Bassano e Trissino per due soli posti disponibili e un calendario da qui a Natale tutt’altro che facile: dopo il Breganze le trasferte a Cremona e Lodi in Coppa Cers, infine il Viareggio in casa. Insomma servirà il Follonica d’inizio campionato, i gol di Marinho e un atteggiamento mentale ben diverso da quello delle ultime uscite. Arbitreranno Ferrari e Uggeri. Fischio d’inizio sabato alle ore 20,45.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.