Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E primarie siano. Il Pd sceglie e dice sì: «Saranno di coalizione» fotogallery

GROSSETO – Il Pd ha deciso. Per scegliere il candidato sindaco di Grosseto il partito andrà a primarie. «Saranno primarie di coalizione con la possibilità per tutti di candidarsi». Così il segretario provinciale Marco Simiani annuncia il percorso che il Pd si darà di qui ai prossimi mesi, e lo fa di fronte all’assemblea provinciale del partito riunita all’Hotel Gran Duca da questo pomeriggio.

«Non possiamo rinchiuderci dentro quattro mura – dice nel suo intervento di apertura -, il partito si deve aprire alla discussione con i cittadini e non solo con gli iscritti. Per questo vogliamo confrontarci con la città e lo strumento che abbiamo scelto è quello dello primarie. Da Domani lavoreremo insieme algi alleati per definire tempi e regole».

A questo punto la decisione è presa. Nessun candidato unitario, ma un confronto aperto che potrebbe vedere in campo anche molti candidati. Per capirlo ci sarà tempo perché le primarie si dovrebbero tenere tra febbraio e marzo. A gennaio ci sarà l’assemblea regionale e poi quella nazionale. Sarà in quelle sedi che si conosceranno i particolari sulla data scelta.

Assemblea Pd Enrico Rossi

Intanto però la situazione si chiarisce, almeno per il Pd maremmano. A Grosseto si va a primarie insieme con il Psi e gli altri alleati che il Pd troverà in queste settimane. Negli altri quattro comuni invece ci saranno nuovi passaggi nei prossimi giorni. Orbetello, Castiglione della Pescaia e Scansano sono tre comuni dove il Pd ha i sindaci uscenti. E per capire come muoversi ci sarà bisogno di più cautela. Per Grosseto invece Simiani ha ribadito che «il Pd ha l’obbligo di pensare al futuro e anche di proporre idee e progetti che segnino il cambiamento anche rispetto al passato».

Anche Enrico Rossi ha sottolineato l’importanza dell’appuntamento elettorale. «Ogni elezione deve essere valutata per quello che è – ha detto il governatore – però dobbiamo dire che è fondamentale che la città di Grosseto anche in futuro sia governata dal centrosinsitra e dal Pd».

Ad aprire i lavori la presidente dell’assemblea Barabra Pinzuti che ha voluto ricordare l’ex sindaco di Follonica Eleonora Baldi, recentemente scomparsa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.