Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si concede una cena di lusso al ristorante ma non ha i soldi per pagare

Più informazioni su

PITIGLIANO – Una cena di lusso, da 115 euro. Completa di tutti i piatti e le bevande più prelibati. Una donna di 35 anni, di Roma, si è seduta ad un ristorante nel centro storico di Pitigliano e si è fatta servire ogni leccornia, quando però è andata a pagare il conto, la donna ha finto di non avere con sé nulla, né denaro né bancomat.

Ha così deciso di lasciare in garanzia la sua carta d’identità. I proprietari del locale si sono fidati, senonché la mattina dopo la donna si è recata presso l’arma dei carabinieri di Viterbo e ha denuncioato lo smarrimento del documento.

A questo punto da parte dei carabinieri di Pitigliano è scattata la doppia denuncia per “Insolvenza fraudolenta” e l’altra per “Falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.