Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Armato tenta di rubare cavi e fili di rame in un cantiere in città: arrestato dopo la fuga a piedi

Più informazioni su

GROSSETO – Aggiornamento ore 14.00: È stato condannato per direttissima alla pena di un anno e due mesi di reclusione e condotto presso il carcere di Grosseto l’uomo di 29 anni arrestato ieri pomeriggio per furto aggravato e porto abusivo di armi. L’uomo era stato fermato dai carabinieri mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di un cantiere edile. Quando i carabinieri sono arrivati lo hanno trovato che cercava di portare via un ingente quantitativo di rame dall’impianto di condizionamento di uno stabile in costruzione.

Nonostante l’alt intimato dai Carabinieri, l’uomo ha tentato di fuggire, dando vita ad un inseguimento a piedi che si è concluso nei pressi della stazione ferroviaria. L’operazione ha permesso di recuperare tutto il materiale appena rubato e di sequestrare un coltello che il giovane aveva utilizzato per compiere il furto. L’uomo, che aveva a carico anche alcuni precedenti, è stato condannato per direttissima alla pena di un anno e due mesi di reclusione e condotto presso il carcere di Grosseto.

Ore 20.15: Un uomo è stato arrestato oggi dai carabinieri del Radiomobile di Grosseto all’interno di una cantiere edile in via Fucini mentre stava rubando cavi e tubi di rame.

Il tentativo di furto è avvenuto questo pomeriggio poco dopo le 14. l’uomo, 30 anni, italiano, è stato arrestato dai Carabinieri di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.