Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: Budoni-Grosseto 0-3. Il Grifone vola con la quarta vittoria consecutiva

Più informazioni su

BUDONI – Vince per la quarta volta consecutiva il Grosseto di Giacomarro, sempre più lanciato ai vertici della classifica del campionato di Serie D. I biancorossi passano con il punteggio di 3-0 vincendo con pieno merito sul campo del Budoni. Il crescendo del Grifone è testimoniato anche dalla seconda gara consecutiva senza incassare reti e al tempo stesso dal secondo 3-0 di fila. (nella foto un’immagine della gara scattata da Manuel Pifferi di Biancorossi.it)

BUDONI-GROSSETO 0-3
BUDONI: Sarao, Deiana, Meloni, Foddi, Nnamani, Farris, Tumbarello (29’st Santoro), Redaelli, Martinez (1’st Guaina), Salvini, Saiu (7’st De Rosa). A disp: Picco, Zela, Corda, Pinna, Santoro, Murgia, Sanna. All. Bacciu. GROSSETO: Lanzano, Libutti, Maciucca, Ciolli, Lauria, Schettino, Lavopa (42’st Battaglia), Vaccaro (25’st Cremonini), Palumbo, Olivieri, Di Gennaro (16’st Nappello). A disp. Tseleski, Daleno, Marino, Migliaccio, Murano, Platone. All. Giacomarro. Arbitro: Pedretti di Lovere. Marcatori: 4’pt Palumbo (G), 32’st Cremonini (G), 40’st Nappello (G).

PRIMO TEMPO
4′: GOL! Vantaggio flash per il Grosseto, Palumbo riceve un assist di tacco e da dentro l’area di rigore trafigge Sarao. 0-1.
5′: E’ il nono sigillo stagionale per l’attaccante Palumbo che diventa il miglior realizzatore dei biancorossi scavalcando Zotti.
7′: Insiste il Grifone, ci prova Olivieri da fuori, conclusione di poco alta.
15′: Va in archivio il primo quarto d’ora. Ottimo avvio del Grosseto che oltre al vantaggio ha costruito buone trame.
16′: Ci prova Palumbo, ma non riesce a dare la giusta angolazione al tiro. Conclusione centrale neutralizzata da Sarao.
19′: Ancora pericoloso il Grosseto con una legnata da fuori di Vaccaro, pallone che sfiora la traversa.
23′: Ammonito Nnamani per i padroni di casa.
26′: Girata di Di Gennaro, pallone che termina alto.
30′: Break a centrocampo del Budoni, Salvini prova a involarsi ma viene chiuso.
39′: Infortunio per Schettino che sembra chiedere il cambio.
42′: Stringe i denti il difensore del Grosseto che rientra in campo. Daleno intanto si va a scaldare.
43′: Imbucata di Lavopa che arriva al tiro neutralizzato da Sarao.
45′: Concesso un minuto di recupero.
46′: Fine primo tempo. Grosseto meritatamente in vantaggio per 1-0.

SECONDO TEMPO
1′: Esce Martinez entra Guaina, primo cambio per il Budoni.
7′: De Rosa in campo, esce Saiu. E’ la seconda sostituzione per i padroni di casa.
10′: Grosseto che gestisce il vantaggio. Biancorossi superiori, ma non concretizzano il raddoppio.
12′: Conclusione di Meloni su punizione, pallone alto sopra la traversa.
14′: Guaina prova a sfruttare un improvviso lancio lungo, esce tempestivamente Lanzano.
16′: Fuori Di Gennaro, dentro Nappello. E’ il primo cambio per Giacomarro.
20′: Conclione pericolosa di Nnamana, pallone fuori di un niente in diagonale. Brivido per il Grosseto.
21′: Nappello in percussione centrale, sfera al lato sulla sinistra del portiere.
24′: Salvini anticipa tutti in area di rigore, ma tocca debole e Lanzano blocca senza problemi.
25′: Entra Cremonini per il Grosseto, a lasciargli il posto è Vaccaro.
29′: Ultimo cambio del Budoni, esce Tumbarello entra Santoro.
32′: GOL! Nappello per Cremonini che si libera in area e infila il raddoppio e di fatto chiude la partita. 0-2.
40′: GOL! Non scatta la trappola del fuorigioco, lancio lungo rasoterra per Nappello che va per vie centrali e, solo davanti a Sarao, infila nell’angolino. 0-3.
42′: Entra Battaglia, esce Lavopa, ultimo cambio biancorosso.
45′: Concessi 4 minuti di recupero.
49′: Fischio finale, vince con merito il Grosseto che passa in trasferta sul campo del Budoni. I biancorossi si impongono con il punteggio di 3-0.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.