Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Magliano partiti i corsi per operatori turistici: già 200 gli iscritti

MAGLIANO IN TOSCANA – L’attività pubblica di assistenza e di servizio al turismo può, evidentemente, essere fatta anche investendo pochi soldi, purché ci sia la volontà di svolgerla in maniera mirata e programmarla al momento giusto. Chiaro esempio è il successo che ha avuto, già da questo pomeriggio nella sala del consiglio di Magliano in Toscana, l’inizio dei corsi comunali di formazione per operatori turistici: una serie di quattordici appuntamenti, con cinque docenti diversi che al momento ha già raccolto circa 200 adesioni totali, con il numero che è destinato a crescere vista la possibilità di potersi iscrivere fino all’ultimo momento.

E l’elemento interessante è che, a fronte di un piccolo investimento di 2500 euro, permesso grazie ai fondi dell’Osservatorio di Destinazione Turistico della Regione Toscana, è stata attratta l’attenzione di operatori turistici e dipendenti del settore provenienti anche da altri territori comunali, in particolare da Orbetello e Manciano.

Segno evidente che il mondo del turismo reclama a gran voce questo tipo di iniziative: «Al momento l’adesione ai corsi di formazione va anche oltre le nostre più rosee previsioni – racconta Camilla Mancineschi, consigliera delegata al turismo nonché responsabile dell’evento – sapevamo, dai colloqui con i nostri operatori del settore dell’accoglienza, che c’era il desiderio di apprendere di più riguardo ad alcuni argomenti, in particolare quelli che potrebbero risultare utili per la promozione del nostro territorio».

«Certo non mi aspettavo tante adesioni anche dai paesi limitrofi con gente di Albinia, Fonteblanda e Manciano che si è iscritta per seguire i corsi. Ed anzi, visto la previsione degli iscritti – conclude lei – vorrei invitare chi è interessato al corso di inglese di base ad affrettarsi perché, nonostante si svolgerà da gennaio a marzo, le iscrizioni sono a numero chiuso ed attualmente ci sono già parecchie adesioni».

Ecco il calendario a questo LINK

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.