Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Italia: la diretta di Jolly Montemurlo-Grosseto

MONTEMURLO – Torna l’appuntamento con la Coppa Italia di serie D. Dopo i primi due turni vanno in scena i trentaduesimi di finale che mettono davanti, con gara ad eliminazione diretta, il Jolly Montemurlo e il Grosseto. Entrambe le squadre stanno facendo bene in campionato: i pratesi sono primi nel girone E, mentre i maremmani sono secondo nel G, in scia dell’Arzachena.

La squadra di Giacomarro si presenta all’appuntamento dopo aver eliminato il Gavorrano e la Colligiana, in due match disputati allo Zecchini. L’intento del Grifone è quello di proseguire il cammino di Coppa. In caso di parità al 90′ minuto, si andrà direttamente ai calci di rigore.

PRIMO TEMPO:
5′: Corner in favore del Jolly Montemurlo, stacca Ghelardoni di testa e manda sul fondo.
7′: Soluzione acrobatica per il Grifone, ci prova Murano con una rovesciata che finisce alta.
14′: GOL! Passa in vantaggio il Jolly Montemurlo. Prodezza di Molinari su punizione, niente da fare per Tseleski. 1-0.
16′: Grosseto che accusa il colpo dello svantaggio, si libera Improta che centra il palo. Mancato raddoppio per i padroni di casa.
17′: Primi segnali di ripresa per la squadra di Giacomarro, ci prova Nappello con un tiro che esce alla sinistra di Mecca.
25′: Calcio di rigore per il Grosseto, fallo commesso su Murano.
25′: Ammonito Manetti nella circostanza del penalty.
26′: GOL! Nappello spiazza Mecca e insacca il pareggio dagli undici metri. 1-1
31′: Ancora Molinari pericoloso dalla distanza, gran tiro che colpisce la parte inferiore della traversa, sfera che torna in campo con Improta murato in angolo dalla difesa.
40′: Gara adesso più equilibrata, dopo il secondo legno dei padroni di casa il Grosseto si è riorganizzato alzando il baricentro.
43′: Contropiede del Grosseto con uscita fuori area di Mecca che, di piede, anticipa tutti e allontana il pericolo.
44′: Improta cerca l’affondo, conclusione alta sopra la traversa
45′: Concessi due minuti di recupero.
46′: Lauria si presenta in area di rigore e colpisce in diagonale, pallone di poco a lato.
47′: Fine primo tempo in perfetta parità. Nappello su rigore risponde alla punizione di Molinari.

SECONDO TEMPO:
1′: Novità per il Grosseto in avvio, fuori Migliaccio, dentro Lavopa.
6′: Colpo di testa di Bianchi, conclusione debole che finisce tra le braccia di Tseleski.
10′: Ammonito Pupeschi per il Jolly Montemurlo.
17′: Scatto di Lavopa che viene atterrato in area, ancora rigore per il Grosseto.
18′: GOL! Murano non sbaglia dal dischetto. 1-2.
20′: Ancora spunto di Murano che conclude in diagonale di poco alto sopra la traversa.
22′: Insiste il Grosseto, percussione di Cremonini che non centra lo specchio della porta.
25′: Fuori Ungaro, dentro Palumbo per il Grifone.
26′: Improta lascia il campo per Pinzauti.
27′: Fuori Francis dentro Silipo.
30′: Lupetti esce, entra Borgarello.
36′: Ammonito Lauria.
40′: Esce Murano, al suo posto Battaglia.
45′: Concessi 5 minuti di recupero.
50′: Fischio finale. Il Grosseto batte con due rigori il Jolly Montemurlo e si qualifica ai sedicesimi di Coppa Italia.

Jolly Montemurlo-Grosseto 1-2
JOLLY MONTEMURLO: Mecca, Giacomelli, Montefalcone, Lupetti (30’st Borgarello), Manetti, Pupeschi, Francis (27’st Silipo), Bianchi, Improta (26’st Pinzauti), Molinari, Ghelardoni. A disp. Biagini, Colombini, Lulja, Cordoni, Maggi, Berretti. All. Settesoldi. GROSSETO: Tseleski, Migliaccio (1’st Lavopa), Daleno, Ciolli, Lauria, Ungaro (25’st Palumbo), Marino, Cremonini, Olivieri, Nappello, Murano (40’st Battaglia). A disp. Di Iorio, De Masi, Loffredo, Polizzotto, Schettino, Vaccaro. All. Giacomarro. Arbitro: Severino di Campobasso. Marcatori: 14’pt Molinari (J), 26’pt Nappello rig. (G), 18’st Murano rig. (G). Ammoniti: Manetti, Pupeschi, Lauria. Recupero: 2’pt, 5’st.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.