Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Come giudichi la sanità nella tua città? Ecco il questionario rivolto ai pazienti

L’esperienza dei pazienti negli ospedali della Asl 9: al via l’indagine di gradimento per il 2015 Il questionario, svolto in tutta la Toscana, viene inviato a casa a un campione di cittadini, accompagnato da una lettera dell’assessore regionale alla Salute

Più informazioni su

GROSSETO – Qual’è è stata l’esperienza dei cittadini che hanno usufruito dei servizi ospedalieri nella Asl 9 e quale giudizio danno, complessivamente, dell’assistenza ricevuta?

È partita in questi giorni l’indagine che, ogni due anni, a partire dal 2004, la Regione Toscana commissione al laboratorio Management & Sanità della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa per conoscere cosa pensano gli utenti dei servizi ospedalieri; quindi conoscere le loro valutazioni per migliorare i servizi e offrire una risposta sempre più adeguata ai bisogni espressi.

L’indagine si rivolge ad un campione di cittadini, estratto tra quelli che sono stati ricoverati in un ospedale della Toscana, nel periodo preso in esame. In questi giorni stanno ricevendo a casa un questionario con circa 40 domande che prendono in esame diversi aspetti del periodo di degenza, dal ricovero alla dimissione: il rapporto con il personale, la qualità delle informazioni ricevute, la gestione delle dimissioni, la qualità dell’assistenza, ecc.

Se il cittadino decide di rispondere al questionario (l’adesione, ovviamente, è volontaria) ha diverse modalità per partecipare, tutte ben evidenti nel documento: può rispondere alle domande direttamente su cartaceo e rispedire il questionario compilato al M&S, utilizzando la busta preaffrancata inviata insieme alle domande; può scegliere l’intervista telefonica, lasciando i propri riferimenti ad un numero di telefono riservato all’indagine; infine, può compilare il questionario on line, con le credenziali di accesso contenute nella lettera.

“Chiediamo a chi riceve il questionario di dedicarci pochi minuti del proprio tempo – spiega la Direzione aziendale della Asl 9 – per esprimere il proprio giudizio sui nostri servizi ospedalieri. Conoscere le valutazioni e l’esperienza di chi è stato ricoverato nelle nostre strutture è, infatti, importante per l’Azienda per intervenire in maniera mirata sulle criticità, migliorare i servizi ritenuti meno efficaci e indirizzare il lavoro degli operator”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.