Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Energie rinnovabili: ecco i contributi del Comune. Tutti i dettagli

Il bando scadrà il 1 settembre 2016

GROSSETO – Per gli immobili che non sono allacciati al teleriscaldamento geotermico, il Comune di Monterotondo Marittimo, in collaborazione con il Cosvig, ha pubblicato un bando finalizzato ad incentivare l’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili.

Il bando prevede l’erogazione di contributi, a parziale copertura delle spese sostenute  per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria, attraverso fonti energetiche rinnovabili.

Il contributo massimo erogabile a soggetto è pari al 60% iva inclusa della spesa effettivamente sostenuta e dimostrata per i combustibili. La spesa massima ammissibile relativa ai consumi per ogni stagione termica di riscaldamento non potrà superare i 1500 euro IVA inclusa.

“Con questa misura -spiega Giacomo Termine, sindaco di Monterodondo Marittimo – il Comune si pone l’obiettivo di  incentivare sul territorio l’utilizzo di fonti rinnovabili, per ridurre l’inquinamento e salvaguardare l’ambiente. Il protocollo di Kyoto impone all’Italia di raggiungere puntuali obiettivi di abbattimento delle emissioni di gas ad effetto serra. Un percorso che necessariamente impone un impegno e un contributo diretto di tutti gli Enti pubblici ma anche dei cittadini”.

Il combustibile utilizzato per il riscaldamento domestico e per la produzione di acqua calda sanitaria dovrà necessariamente rientrare nelle seguenti tipologie: legna da ardere; oppure biomassa di origine legnosa (nocciolino, pellet, cippato, etc ) o biomassa originaria da scarti agroalimentari di provenienza regionale (Toscana).

Le domande, sottoscritte dal residente proprietario o avente titolo dell’abitazione, potranno essere presentate dalla data di pubblicazione del bando fino all’1 settembre 2016, relativamente a:

–  spese sostenute dal periodo settembre 2014, fino alla data del 30 giugno 2015, presentando giustificativi di pagamento che presentino data compresa tra 1-09-2014 e  30- 06-2015

– alle spese sostenute dal periodo settembre 2015 fino alla data del 30-06-2015, presentando giustificativi di pagamento che presentino data compresa tra 1-09-2015 e 30-06-2016.

Il bando è pubblicato sul sito  www.cosvig.it e  www.comune.monterotondomarittimo.gr.it;

Per informazioni:  uffici Cosvig, in Fattoria di Lago Boracifero 0566/916371

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.