Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket: Follonica passa all’overtime. Vince anche la Gea che resta in testa

FOLLONICA – Ancora una vittoria oltre Cornia per la Promozione di Giuliano Vichi e Marco Todeschini che si conferma squadra corsara in provincia di Livorno. Dopo la bella vittoria di Cecina è arrivata la seconda vittoria stagionale assoluta ed in trasferta sul campo del Morphè Piombino al Palazzetto di Via Ferrer per la quinta giornata di andata.

Il Follonica si è presentato all’appuntamento con 12 giocatori avendo così la possibilità di effettuare ampie rotazioni e la gara nei primi tre quarti è stata costantemente in controllo dei follonichesi toccando all’inizio dell’ultimo periodo anche quota +15, poi l’abbassarsi delle% di tiro e l’aggressività dei piombinesi hanno fatto sì che le 2 squadre chiudessero in parità la gara sul 59-59.

Mentre tutti pensavano che l’inerzia della gara fosse ormai in mano ai padroni di casa era invece l’orgoglio e la lucidità dei ragazzi follonichesi a prevalere portandosi a casa 2 punti preziosi per il morale e per la classifica chiudendo 73-66. Da segnalare la prova di Andrea Simonelli classe 1997 autore di 20 punti con grinta ed esperienza da veterano. Questi i ragazzi presenti alla gara: Simonelli 20, Querci 8, Conedera 12, Scorza 5, Fedi 12, Nocciolini 2, Francardi G. 7, Francardi L. 7, Anastasi, Speroni, Moutawakkil, Boschi.

Vince anche l’altra formazione maremmana che partecipa al campionato di Promozione, ovvero la Gea Basketball. I grossetani passano sul campo del Jolly Livorno per 57-51, dando un segnale forte al campionato. I biancorossi, infatti, hanno conquistato la quinta vittoria su altrettante gare, rimanendo in testa a punteggio pieno con il miglio attacco del campionato grazie ai 326 punti realizzati sinora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.