Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Roselle cerca la nona sinfonia. San Donato per il primo squillo

GROSSETO – Il Roselle di mister De Masi cerca l’allungo sul campo della Pecciolese. Dopo otto successi consecutivi i termali sono pronti a suonare la nona sinfonia e magari allungare ancora di più il divario in classifica nei confronti dei diretti inseguitori. La Pecciolese arriva all’appuntamento dopo il 3-1 rimediato domenica scorsa sul campo del Gracciano, una sconfitta che ha complicato la posizione in classifica del prossimo avversario della truppa del presidente Ceri.

L’unica maremmana a giocare in casa è invece il Manciano che ospita il Donoratico con l’intento di operare il sorpasso in classifica. I biancorossi, sesti in graduatoria hanno l’opportunità di agganciare i quartieri alti della graduatoria e dare così un senso più interessante al proprio campionato. Mister Renaioli dovrò fare a meno degli squalificati Berna e Salvini.

Tenta l’impresa il San Donato che indirettamente potrebbe fare un favore anche al Roselle. I biancoverdi sono di scena a Cecina, contro la seconda della classe. La squadra di Cinelli cerca il primo squillo di un campionato finora avaro di soddisfazioni, anche se gli ultimi punti conquistati raccontano di una squadra ancora vogliosa e intenzionata a non arrendersi. Per il San Donato sarà assente l’attaccante Andrea Negrini per squalifica, al quale si aggiunge l’infortunato Agnelli.

CLASSIFICA PROMOZIONE: Roselle 25 Sporting Cecina 20 Pro Livorno Sorgenti 17 San Miniato Basso, Donoratico 16 Rosignano, Manciano 14 Geotermica 13 Gracciano, Armando Picchi 11 Certaldo, Asta 9 Perignano 8 Pecciolese 7 Alabastri Volterra 4 San Donato 3.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.