Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, A1: Follonica sfida Forte al vertice. Marco Pagnini torna da avversario

FOLLONICA – Aria di altissima classifica sabato sera alla pista del Capannino. A sfidarsi Banca Cras Follonica e Hockey Forte dei Marmi, con quest’ultimi avanti in classifica di soli due punti. Partita dalle forti emozioni per la presenza di Marco Pagnini, l’ex capitano del Follonica che torna sulla pista che lo ha consacrato come grande goleador, e poi Pedro Gil il fuoriclasse spagnolo considerato un po’ da tutti come il giocatore più forte del mondo.

Serata speciale anche per il tecnico del Forte Gigio Bresciani che nel golfo ha lasciato ottimi ricordi: su tutti la conquista della Coppa Italia targata stagione 2011. Così, proprio l’allenatore dei campioni d’Italia sul match di sabato: «E ‘un derby e come tutti i derby sarà molto complicato. Noi però siamo pronti, nonostante la battuta d’arresto di sabato scorso sono convinto che faremo una grande gara. Sono contento per gli ottimi risultati che sta ottenendo il Follonica, una squadra che Franco Polverini grazie a un lavoro a trecentosessanta gradi fa rendere al meglio. Se mi aspettavo di trovarla in questa posizione di classifica..? Si, anzi, con un po’ più di attenzione contro il Valdagno, poteva avere due punti in più in classifica. Una squadra, quella biancoazzurra che ha grandi margini di miglioramento».

Opposti gli stati d’animo delle due formazioni: ottimo quello del Follonica reduce dalla convincente vittoria sul Sarzana, meno buono quello dei rossoblù sconfitti nettamente dal Breganze. I due tecnici Bresciani e Polverini senza particolari problemi di formazione potranno contare su tutti gli effettivi. Arbitreranno Andrisani di Matera e Giovine di Salerno. Fischio d’inizio sabato alle ore 20,45.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.