Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica, Europei under 20 a Grosseto: «Ci aspettiamo il miglior campionato»

Più informazioni su

GROSSETO – La vocazione di Grosseto, città dell’atletica, si avvale di un nuovo capitolo. A distanza di 20 mesi dal prossimo campionato Europeo under 20, il capoluogo maremmano ha accolto la visita di cortesia del presidente della European Athletics, ovvero il norvegese Svein Arne Hansen. Il massimo esponente europeo del movimento dell’atletica leggera ha svolto un sopralluogo agli impianti di Grosseto 2017, poi è stato ricevuto in municipio.

«Ho un bellissimo ricordo di Grosseto – ha detto Hansen -, che è riaffiorato con la visita allo stadio. I campionati junior sono molto importanti, perché da queste manifestazioni nascono le star del futuro. E’ quindi fondamentale che venga organizzato il miglior campionato possibile. In tal senso rassicurazioni sono arrivate da Alfio Giomi, presidente della Fidal non nuovo a questo tipo di esperienze. «Oltre all’aspetto organizzativo – ha spiegato il presidente della federazione -, abbiamo da mandare in pista una delle migliori squadre junior degli ultimi tempi. Questo è importante per richiamare l’attenzione del pubblico».

«Grosseto, ancora una volta, suscita l’interesse e le attenzioni del mondo sportivo internazionale. La presenza del presidente dell’European Athletics, Svein Arne Hansen, ci onora e sottolinea le importanti potenzialità e credenziali della nostra città – ha ribadito il sindaco Emilio Bonifazi -. La visita di oggi infatti dà simbolicamente il via al percorso per l’organizzazione del Campionato europeo under 20 del 2017, che siamo certi darà nuovo lustro non solo agli impianti sportivi, ma anche alle capacità di accoglienza e alle bellezze del territorio».

«Non ci abitueremo mai a eventi di questa portata, nonostante che ormai siano tante le occasioni di respiro internazionale che Grosseto vive in ambito sportivo – ha aggiunto il vice sindaco e assessore allo sport, Paolo Borghi -. Il Campionato europeo under 20 vedrà arrivare in città tantissimi giovani atleti da tutti i Paesi del vecchio continente e con loro dirigenti, preparatori, famiglie. Un’occasione unica per tutto il territorio. Le strutture sportive comunali sono sempre più richieste per manifestazioni di grande prestigio. Il clima e la logistica di Grosseto arricchiscono poi un pacchetto di opportunità e caratteristiche a cui sia gli atleti che le federazioni guardano con grande interesse».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.