Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: tanti debutti per il Marathon Bike in giro per l’Italia

Più informazioni su

GROSSETO – Aspettando l’appuntamento clou della stagione, ovvero la sentitissima gara di Canino del prossimo 6 dicembre, il Marathon Bike scende in campo nelle maratone, mezze maratone, trail e ultratrail sparse per l’Italia. Proprio dalla maratona viene un debutto eccellente nella 42 chilometri di Ravenna per Katerina Stankiewicz. La “polacchina” ha chiuso la sua esperienza in 3h24’12”, gestendo alla grande la distanza “regina” della corsa. A Ravenna benissimo anche Tiziana Galella che fa il suo personale con il tempo di 4h12’37”, l’atleta amiatina, alla sua seconda esperienza nella 42, ha migliorato il tempo fatto registrare a Firenze nel 2014 dove fece segnare 4h16’08”.

Sempre a Ravenna, Marinela Chis ha corso la 21 chilometri chiudendola con un ottimo 1h42’23”. Un’altra grande prova sulla mezza maratona di Livorno, è stata quella di Erika Dominici: al suo esordio sulla distanza ha chiuso in 1h49’49”. Sempre nella città Labronica, nella maratona in gara Roberto Angeli con un’ottima prestazione abbondantemente sotto le 3h30’: 3h26’25”. E continuando sulla via delle 42, ecco che a Verona Catia Gonnelli ha chiuso la sua impresa con un grande tempo: 3h53’27’ e, sempre nella maratona, con 3h48’29” Marco Coutore ha fatto il suo personale.

Nella 21 chilometri di Verona benissimo Angelica Monestiroli, al traguardo con 1h42’27” e Carolina Polvani che ha chiuso in 1h47’. Ed eccoci al trail della Val di Merse, dove erano previste varie distanze, e dove la squadra del Marathon Bike è stata premiata come la migliore compagine presente. Partendo dagli ultramaratoneti, ecco che spunta l’ultra storica, Silvia Sacchini, che, nella 52 chilometri ha chiuso con il tempo di 6h14’15”. Sempre nella 52, un altro ultra “doc”, l’amiatino Massimo Taliani, all’arrivo con un ottimo tempo finale di 5h10’09”. Ed ecco anche Paolo Giannini, alle sue prima esperienza nel ultratrail: ha tagliato il traguardo con il tempo di 6h56’11”.

Nella 20 chilometri: Riccardo Grechi 1h34’, Paolo Tontoranelli 1h34’, Simone Di Monaco 1h52’04”, David Bausani 1h52’04”, Fabio Giansanti 1h54’29”, Mauro Defabritis 1h59’54”, Laura Bonari 2h11’10”, Gabriele Montemaggi 2h11’10”, Rosvella Benigno 2h11’56”, Elena Ciani 2h32’52”, Fabio Maccarini 2h32’52”, Cristina Cipriani 2h32’52”, Riccardo Fini 2h32’52”, Fabrizio Martelli 2h38’15”, Daniela Mucciarelli 2h41’02”, Fabio Civitarese 2h52’, Maria Laila Gorrieri 2h58’30”. Nella 10 chilometri: Giampaolo Papalini 1h04’13”, Andrea Guerra 1h04’13”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.