Pallamano, A2: Follonica troppo altalenante, Bologna vince per 28-26

FOLLONICA – La pallamano Follonica esce sconfitta dal Palajuri di Bologna dopo una gara altalenante. Il primo tempo termina in parità 11-11, con i portieri in primo piano per le numerose e magistrali parate effettuate da entrambe le parti. A 18′ minuti dal termine la Starfish è sopra di tre lunghezze, quando la partita sembra volgere al meglio il Bologna cambia volto alla partita, grazie ad una compagine di giovani particolarmente interessanti.

La Grinta, l’umiltà e la determinazione di una squadra compatta, permette loro di agganciare prima il pareggio e poi la vittoria finale. Al team del Golfo sono mancate proprio le caratteristiche dei padroni di casa, lasciando il passo agli eccessi di personalismo, con un gioco poco incisivo che non ha messo in seria difficoltà l’avversario. Grande rammarico nell’ambiente biancoazzurro che sperava in una vittoria, peraltro raggiungibile, per rimanere ai vertici della classifica.

Follonica: Amendolagine, Giannoni, Ibraimovski, Boschi J., Brogi (1), Carli, Caruso (2), Guzzo (1), Maiella (5), Orioli, Riccardi (2), Sirotic (4), Costagli (1) , Frank (10). Allenatore Berti

I risultati della 5^ giornata Serie A2 girone C
Modena-Massa Marittima 34-27
Parma-Verdeazzurro-35-26
Bologna-Follonica 28-26
Secchia-Tavarnelle 41-37

Classifica
Parma e Pizzikotto Rubiera 12; Tavarnelle e Modena 9; Follonica 6; Bologna 8; Massa Marittima 4; Verdeazzurro Sassari 0.

Commenti