Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Promozione: Follonica lascia strada (50-63) al Kripton

FOLLONICA – Per la quarta giornata di andata del campionato di Promozione, al Palagolfo si sono affrontate le squadre dell’Ad Follonica Basket, a quota 2 dopo la bella vittoria di Cecina e il Kripton Livorno, con 4 punti prima della gara.

Il giorno insolito, visto che la gara si è disputata di lunedì, ha impedito la presenza di Simonelli e Moutawakkil impegnati quasi in simultanea con l’U18 Eccellenza del Valdicornia accorciando ulteriormente le possibilità di coach Vichi dopo il grave infortunio a Giulio Maestrini.

La partenza con Conedera, Fedi, Querci, Francardi G. e Speroni vedeva gli ospiti centrare il canestro da ogni posizione con un’impressionante 8 su 9 da 3 nonostante il cambio da zona ad uomo e i tentativi di copertura del tiro e vari cambi per tenere alta l’intensità difensiva. Il primo quarto che sarà quello che determinerà il tipo di gara si chiudeva 28-14 per il kripton.

Il resto della gara vedeva il kripton abbassare le proprie % ma nonostante molta difesa e transizione grazie a varie palle recuperate il divario non scendeva mai sotto al -6 causa una serata no nel tiro dalla lunga (6/20 da 3,4/18 dalla media per un totale di 10/38 fuori dal pitturato).

Partita condizionata dal brutto avvio di gara e una squadra, il Kripton composta da giocatori esperti che hanno potuto impostare la gara sul piano fisico grazie ad una coppia arbitrale estremamente permissiva sui contatti, con i livornesi che passavano per 63-50.

Il campionato del Follonica continua con la prossima gara che li vedrà impegnati sul campo di Via Ferrer a Piombino in un sentito derby contro il Morphè il 22 novembre alle ore 16.00 con i locali a quota 2 come il Follonica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.