Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Promozione: Gea-Venturina 72-65. Quarto successo per i maremmani

GROSSETO – Vince ancora la Gea Basketball nel campionato di Promozione. I grossetani superano l’ostacolo Venturina al termine di un confronto equilibrato con tanto di colpo di coda finale, utile a spostare il successo dalla parte dei maremmani.

Un successo che vale il quattro su quatto per i biancorossi, lanciati in vetta alla graduatoria a pari punti con il Forte dei Marmi. Nel primo quarto si registra una buona intensità da parte delle difese che concedono poco, così alla fine del primo tempino Santolamazza e compagni conducono di 3 lunghezze. Un divario che non si sposta nemmeno all’intervallo lungo che fa registrare il parziale di 31-28 per la squadra di casa.

Nella seconda parte del match Venturina esce fuori e centra l’aggancio che introduce all’ultimo periodo sul punteggio di 42-42. Gli ospiti raggiungono il massimo vantaggio di +8 e provano a portar via l’intera posta in palio, ma la replica dei maremmani non si fa attendere, anche perché Venturina si presenta al finale di partita carica di falli. Così, grazie anche ai tiri dalla lunetta, la Gea torna avanti con Dolenti che, una volta ripristinato l’equilibrio, firma il 61-58.

Venturina prova a non mollare, risponde ma poi cede alla verve dei grossetani che sfruttano al meglio i bonus dalla lunetta e alla fine vincono per 72-65, inanellando la quarta vittoria consecutiva e continuando a respirare aria di alta classifica.

Grosseto-Venturina 72-65
GEA GROSSETO: Goracci, Villano, Zanbianchi 16, Perozzi 6, Romboli, Morgia 6, Contri 12, Furi 3, Ricci Arelli 1, Dolenti 16, Santolamazza 5, Bambini 7. All. Furi. LAMPOGAS VENTURINA: Grandis 8, Stefanini 4, Todeschini 3, Ulivieri 4, Marinari, Gistri 10, Sonetti, Caciagli, Corsini 6, Ballerino 12, Fabbri, De Stefano 18. All. Todeschini. ARBITRI: Frosolini di Grosseto e Marobotto di Piombino. PARZIALI: 15-12, 31-28, 42-42.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.