«Abbiamo tanta paura» una maremmana che vive a Parigi racconta la vita dopo gli attentati

PARIGI – «Abbiamo tanta paura di vivere in uno paese che per me è più brutto che mai» Alessandra Berretti, originaria di Castiglione della Pescaia, vive a 20 minuti dal Bataclan, il club in cui ieri sera i terroristi hanno ucciso 80 ragazzi. Alessandra è nata in Francia, ma ha amantenuto un forte legame con il paese del padre Luciano con cui vive a Parigi.

«Viviamo a 20 minuti dal Bataclan, e io avevo sentito uno scoppio, come una bomba, ma non mi sono resa conto di quanto accaduto sino a quando un’amica non mi ha telefonato per dirmi di accendere al tv – racconta Alessandra – Abbiamo tanta paura, noi che viviamo a Parigi, o meglio sopravviviamo al terrorismo, è da gennaio che viviamo nella paura, e adesso si ricomincia».

Commenti