Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

5 Stelle, nasce un nuovo meetup che contesta i metodi del gruppo vicino a Gori

GROSSETO – Tra i simpatizzanti del Movimento 5 Stelle “rimossi” nelle scorse settimane dal meetup di Grosseto non c’era soltanto Matteo Della Negra. Ce ne sarebbero anche altri. Decisioni che hanno creato una serie di malumori sopratutto per i metodi utilizzati, contestati a tal punto che lo scorso 5 novembre un gruppo di 23 persone ha dato vita in città ad un nuovo meetup. Si chiama “Meetup Amici di Beppe Grillo Grosseto” e, come spiegano i fondatori, vuole essere una piattaforma di confronto e di incontro totalmente libera, aperta a tutti senza limiti o paletti. Segue insomma quelle che sono le “regoline” fissate dallo stesso Beppe Grillo dell’ “uno vale uno.” Punta sulla democrazia partecipativa, sulla trasparenza e sulla condivisione e vuole essere «un luogo dove tutti i cittadini che si riconoscono nei princìpi del Movimento 5 Stelle possono ritrovarsi».

E tra le motivazioni che hanno indotto questo gruppo a costituirsi c’è anche la bocciatura dell’organizzazione che il meetup già presente a Grosseto avrebbe assunto. Una bocciatura nei confronti della gestione interna di quel meetup e della cosidetta “cabina di regia” di cui fa parte anche Giacomo Gori, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, e in aria di candidatura a sindaco per le prossime amministrative del 2016. «Siamo un gruppo di attivisti – spiegano i fondatori – che non si riconosce nell’impianto organizzativo interno al gruppo preesistente». Hanno già aperto un nuovo spazio sulla piattaforma meetup raggiungibile al link www.meetup.com/amicidibeppegrillo-grosseto e hanno come obiettivo quello di aprirsi al confronto con tutti i cittadini.

Per il momento gli attivisti pensano a questo e non ci sono elementi, ad oggi, che facciano pensare alla presentazione di una lista a 5 stelle per il 2016.

La comunicazione ufficiale del nuovo meeutp– Il 5 Novembre 2015 è nato nel comune di Grosseto un nuovo meetup ispirato ai princìpi del MoVimento 5 Stelle: un gruppo di attivisti del movimento grossetano che non si riconosce nell’impianto organizzativo interno al gruppo preesistente costruisce uno spazio dove riunirsi per sostenere l’effettiva applicazione dei mezzi della democrazia diretta e partecipativa aprendo all’intera cittadinanza, un luogo dove tutti i cittadini che si riconoscono nei princìpi del MoVimento 5 Stelle possono ritrovarsi.

Ci siamo ispirati a quelle che consideriamo le nostre regole morali nei rapporti umani: la trasparenza e la condivisione. Comunichiamo sia attraverso il web, con la piattaforma Meetup al link: www.meetup.com/amicidibeppegrillo-grosseto, sia incontrandoci di persona in occasioni e luoghi che via via stabiliamo insieme. Tutto quello che avviene in questo gruppo è di pubblico dominio. In tal modo crediamo di stimolare, sviluppare ed accrescere l’influenza che ogni cittadino può avere sulla vita politica del proprio comune.

Le caratteristiche principali del meetup (che significa “incontriamoci”) sono:

  • vengono rispettate le regole originali previste da Beppe Grillo
  • nessuno può sospendere, rimuovere o allontanare alcuno né censurare le opinioni; viene incoraggiato il diritto di esprimere liberamente il proprio pensiero
  • gli organizzatori vengono ruotati tramite votazione periodica e palese aperta a tutti gli iscritti
  • le decisioni vengono prese ricercando e preferendo i procedimenti decisionali consensuali di tutti i partecipanti rispetto alle votazioni a maggioranza
  • ogni decisione presa in assemblea viene regolarmente verbalizzata
  • tutti contano allo stesso modo, secondo il principio “uno vale uno”
  • le votazioni sono palesi ed i risultati pubblicati sul meetup; i contenuti del meetup sono pubblici ed accessibili a chiunque, anche ai non iscritti.

Scelte giuste in politica sono il risultato di un cammino trasparente, dialogante e rispettoso. Dal rispetto e dal dialogo nascono la tolleranza e la libertà d’opinione, irrinunciabili, che portano con sè il principio “uno vale uno”, anch’esso per noi irrinunciabile.

Invitiamo i nostri concittadini a iscriversi a www.meetup.com/amicidibeppegrillo-grosseto (indicando nome e cognome, comune di residenza, indirizzo email e foto riconoscibile) per condividere idee e proposte e per progettare e realizzare insieme la rivoluzione culturale della nostra amata città e del territorio in cui viviamo.

Per qualsiasi informazione inviare una email a: amicidibeppegrillo.grosseto@gmail.com

I fondatori – Sono 23 e tra loro ci sono sia iscritti al Movimento 5 Stelle (registrati quindi sul portale nazionale del Movimento) che semplici cittadini. Sono: Anna Bardelli, Elena Lanzillo, Cosimo Vitale, Diana Dias, Liviana De Tardi, Luca Regoli, Luciana Salis, Guido Di Gennaro, Maria Patrizia Latini, Margherita Giannini, Marta Giannini, Massimo Bianchi, Matteo Della Negra, Michele Capaccioli, Nedo Cheli, Paolo Pisanelli, Patricia Ferreira, Pietro Piscicelli Taeggi, Roberta Neglia, Roberto Carlettini, Scheila Gonzaga, Serena Baggiani, Simone Buggiani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.