Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

F.C. Grosseto: ecco le nuove maglie con i nuovi sponsor foto

Più informazioni su

GROSSETO – Nuove maglie e nuovi sponsor per il Grosseto. La prima divisa, ovvero quella biancorossa a strisce, aveva già debuttato sul campo, seppur priva di sponsor, mentre la seconda è un’assoluta novità, dal colore blu, fortemente voluto dal presidente Max Pincione, con una banda centrale verticale di colore biancorosso. Quanto ai nuovi sponsor, sulla maglia campeggerà principalmente il logo della Sol Caffé, più in basso, invece, la NephCure Kidney International.

Maglie Grosseto Calcio

«Sono sponsor differenti – spiega Paolo Iapaolo in rappresentanza della F.C. Grosseto – Uno viene da molto molto lontano, l’altro molto molto vicino. La Sol Caffè è un’azienda storica della città, molto stimata. Hanno ceduto in noi dal primo momento, sarà motivo di orgoglio e soddisfazione viaggiare in Italia con un marchio grossetano. L’altro sponsor invece è americano e si occupa di raccogliere fondi per migliore le terapie e trovare una cura alla glomerulosclerosi segmentaria e focale e la sindrome nefrosica. E’ l’unica organizzazione al mondo che si occupa di questa malattia che causa insufficienza renale nei bambini».

Maglie Grosseto Calcio

Due sponsor differenti, quindi, non solo dal punto di vista logistico. Uno più legato al commerciale, l’altro all’associazionismo. «A luglio mi è stato presentato il progetto – spiega Paolo Brogelli della Sol Caffè -, per me è cosa molto importante sostenere anche per il settore giovanile. Siamo sponsor altra squadra di calcio giovanile e della pallavolo. Questo significa che ci crediamo. Mi auguro di non essere l’ultimo imprenditore locale che crede in questo tipo di sponsorizzazione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.