Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Facevano prostituire le figlie minorenni: condannate a sette anni di carcere

Più informazioni su

FOLLONICA – Facevano prostituire in strada tre ragazze: le figlie adolescenti e una loro amica maggiorenne. E’ l’accusa per la quale due donne di 37 e 39 anni, sono state condannate dal gup di Firenze, in abbreviato, a sette anni di reclusione. Le due rom vennero arrestate nell’aprile scorso dai carabinieri a Follonica, nel campo nomadi dove vivevano.

Erano accusate di reati legati alla prostituzione minorile. Le indagini, coordinate dalla procura di Firenze, iniziarono nel maggio 2014, quando una pattuglia di carabinieri sorprese la figlia minore di una delle imputate mentre era appartata in auto con un uomo di 54 anni. Secondo l’accusa anche le imputate si prostituivano, andando a ‘cercare’ clienti davanti ai centri commerciali e ai supermercati di Follonica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.