Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovani democratici: nasce il tavolo sulla sanità

Il coordinatore è il responsabile sanità Giovanni Romualdi. Il Segretario territoriale Badini: "Ci togliamo un’altra soddisfazione"

Più informazioni su

GROSSETO – Anche i Giovani Democratici della Federazione di Grosseto hanno da oggi il loro Tavolo Sanità. Il gruppo, diretto dal nuovo responsabile sanità in forza ai giovani del Partito Democratico, Giovanni Romualdi, è composto da altri studenti di medicina, e conta di aumentare di numero in breve tempo.

«Grazie al Segretario territoriale e a quello comunale Marco di Giacopo anche Grosseto e provincia hanno ora il loro tavolo ad hoc sulla sanità – esordisce Giovanni Romualdi, giovane grossetano studente di medicina a Pisa – e insieme a loro vorrei ringraziare gli altri ragazzi che hanno reso possibile la partenza di questo progetto: Niccolò Bianchini, Silvio Diana, Jacopo Micozzi e Jessica Trabelsi. Il nostro compito sarà quello di occuparci di tematiche e problematiche socio sanitarie legate al territorio locale, lavorando per sensibilizzare anche i nostri coetanei ad un argomento che troppo spesso vedono come difficile da trattare – continua Romualdi . Sabato 7, all’evento organizzato dal Partito Democratico al FAQ ci siamo già confrontati con alcuni esponenti del partito anche riguardo ad alcune macro tematiche che ci stanno più a cuore».«La nascita di questo tavolo, con nuovi ragazzi che si avvicinano alla nostra organizzazione, è senza dubbio un ulteriore salto di qualità e il frutto del lavoro che stiamo facendo da ormai più di un anno – dice Federico Badini, Segretario territoriale dei GD – e che ci mette al pari di altre realtà ben più grandi e strutturate di noi, che con la presenza di università e facoltà di medicina hanno più facilità nel creare questo tipo di tavolo tematico. Il nostro lavoro – continua Badini – partirà da subito e sarà a stretto contatto con quello del Partito Democratico anche per cercare di dire la nostra sulla riforma della sanità che sta venendo discussa anche sul nostro territorio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.