Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey giovanile: Cp Grosseto festeggia con gli under 13

GROSSETO – Bene i piccoli della Under 13 del Circolo che passano d’autorità con un 6-0 che avrebbe potuto essere ben più rotondo se fossero state concretizzate le innumerevoli occasioni da gol create nel corso della partita. Partita che nel primo tempo si era messa in salita per il grande numero di palle gol sprecate che avevano fatto un po’ innervosire i giovani biancorossi. Nel tentativo di passare in vantaggio, i ragazzi di Biancucci si mettevano ad attaccare a testa bassa prestando il fianco al contropiede dei rossoblu che in un paio di occasioni si sono resi davvero pericolosi, e c’è voluta tutta la bravura di Raffaello Ciupi per salvare la situazione. E’ toccato al più piccino di tutti, Leonardino Bruni, (classe 2006 e quindi ancora Under 11!) sbloccare finalmente il risultato con una caparbia ribattuta che ha superato l’estremo difensore avversario. Da quel momento i grossetani si sono tranquillizzati ed hanno ricominciato a macinare gioco ed è salito in cattedra Lorenzo Alfieri che, dopo che aveva fallito diverse ghiotte occasioni, ha preso in mano la squadra realizzando quattro gol di pregevole fattura e chiudendo di fatto la gara. Nel finale gloria anche per Matteo Mantovani, al suo primo gol in categoria, realizzato con un pregevole tiro da fuori.

CP Grosseto: Ciupi R., Casaburi (cap.), Ciupi L., Bruni, Alfieri, Mantovani. Allenatore Raffaele Biancucci. Hockey Forte dei Marmi: Iacopi, Dal Porto, Giovannelli, Giuntoli, Cacioppo, Boni, Verona, Bicicchi, Chereches, Taiti. Allenatore Massimo Mori. Arbitro sig. Minonne di Forte dei Marmi Marcatori P.T. 10.33 Bruni (G) S.T. 21.07, 21.32, 23.56, 28.56 Alfieri (G) 27.00 Mantovani (G).

Partita senza storia per la Under 15 del Circolo Pattinatori Grosseto al cospetto di un Hockey Follonica di un altro pianeta, sul piano tecnico certamente, ma anche su quello fisico con una improponibile differenza di stazza tra alcuni dei ragazzi in biancorosso ed i biancazzuri, un complesso veramente di alto livello, che dirà certamente la sua nel proseguo del Torneo, anche a livello nazionale. La partita si è messa subito male, con i biancorossi sotto dopo 14 secondi per un malinteso difensivo che ha mandato tutti nel pallone per i primi cinque minuti, durante i quali la difesa è andata in tilt e ha dovuto soccombere in maniera puerile per altre quattro volte. Dopo questo inizio shock i ragazzi di Biancucci si sono svegliati, ma ormai l’incontro aveva già preso una direzione ben precisa, e l’inerzia non era più in alcun modo modificabile. Nelle file biancazzurre ha “maramaldeggiato” Francesco Banini, giocatore di classe eccelsa e fisico superiore alla media, che ha dato l’impressione di disporre degli avversari come e quando voleva, nonostante la marcatura particolare a cui era stato sottoposto; non a caso al recente Eurhockey disputato in Spagna (la Champions League giovanile) è stato inserito nel quintetto ideale e la sua squadra ha perso ai rigori la finalissima. Bene l’orgoglio dei piccoli biancorossi, che non si sono mai dati per vinti e hanno fatto quello che potevano fare con avversari oggettivamente superiori.

CP Grosseto: Bruni, Bardini (cap.), Leopizzi, Biancucci, Angeloni, Finamore, Burroni. Allenatore Raffaele Biancucci. Follonica Hockey A: Irace, Battaglia, Mecacci, Rondelli, Bartaletti, Banini (cap.), Bonarelli, Bonucci, Del Viva. Allenatore Federico Paghi. Arbitro sig. Capparelli di Viareggio. Marcatori P.T. 0.14, 5.15, 5.50, 10.02 Bonarelli (F) 0.50, 9.23, 11,11 Banini (F) 16.36 Bardini (G) 18.17 Bonucci (F) S.T. 22.11 Bardini (G), 23.59 Biancucci (G) 24.08, 30.16 Banini (F) 26.40, 36.08 Bonucci (F) 33.50 Rondelli (F) 39.57 Angeloni (G).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.