Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, under 16: la Pallavolo Grosseto sconfitta per due volte

GROSSETO – Nella palestra del Fossombroni è andato in scena il primo incontro della Pallavolo Grosseto under 16 contro l’Elba. E’ stata una partita senza storia. Troppa la differenza tra le due formazioni che hanno fatto venire fuori tutte le difficoltà tecniche della Cdp Branca Grosseto. Le ragazze grossetane spesso sono sembrate impaurite e in balia delle avversarie molto forti in battuta e con un paio di elementi potenti anche in attacco. In tutti i set le isolane partivano forte, prendendo un buon margine di vantaggio che poi gestivano nel corso di ogni singolo parziale. Questi i parziali: Cdp Branca Grosseto-Polisportiva Elba Rekord 0-3 (15-25, 12-25, 11-25).

Il giorno dopo, nella quinta giornata di Campionato, la Unionvolley Valdicornia riesce ad espugnare il campo del Cdp Branca e a portarsi a quota 9 punti. Primi 2 set senza storia con le ospiti che si portavano subito avanti nel punteggio grazie a buone battute che mettevano in grossa difficoltà la ricezione della squadra di casa. Più combattuto e equilibrato il 3 set dove le due formazioni lottavano punto a punto fino al 18-17 quando erano le ospiti a prendere il break vincente e chiudere il parziale a loro favore. Nonostante la sconfitta si sono visti dei notevoli miglioramenti nella Cdp Branca Grosseto rispetto all’ultima uscita, la gara è stata piacevole e giocata a un discreto livello calcolando che il Valdicornia era composto da tutte ragazze del 2000.

C’è ancora tanto da lavorare, quindi, per una formazione con pochissima esperienza ma che ha tanta voglia di imparare e fare bene. Questa la formazione: Francesca Innocenti, Ilaria Giorgi, Lara Giorgetti, Giada Mahieu, Marina Lanej, Elisa Margiacchi, Giada Zambernardi, Rebecca Tronchi, Giulia Meneghini, Carlotta Branca, Ilaria Zavarella e Alice Parrucci. Mister Massimiliano Censini, Dirigente Gianluca Branca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.