Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Grosseto deve voltare pagina: «Anche giocando male si può vincere»

GROSSETO – Tocca ancora a lui metterci la faccia. Giulio Daleno non si sottrae e dopo aver rilasciato dichiarazioni a caldo sulla sconfitta di Arzachena, si ripresenta in sala stampa a mente fredda. Si capisce subito che il 4-0 è archiviato e bisogna guardare avanti, ma inevitabilmente le scorie della brutta sconfitta sono ancora nell’aria, ragion per cui anche dalla sconfitta si può trarre insegnamento. «Quando non riusciamo a fare la gara non dobbiamo andare in sofferenza – spiega il difensore -, non sempre è possibile imporre il nostro gioco e poi anche giocando male si può vincere».

L’obiettivo si sposta quindi su quello che verrà e dietro l’angolo c’è un altro importante appuntamento, contro l’Ostiamare, anche se nel dopo gara di Arzachena Giacomarro ha parlato di una squadra ridimensionata: «Forse ci manca un po’ di mentalità per vincere il campionato – aggiunge Daleno -. I prossimi scontri diretti ci faranno capire che campionato faremo. Saranno gare molto importanti per noi, a partire da quella di domenica prossima».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.