Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

200 mila euro per rinnovare l’arredo urbano: in arrivo panchine, cestini e aree bambini

Più informazioni su

ORBETELLO – Nuove panchine e nuovi arredi urbani in arrivo in tutti i centri abitati del Comune di Orbetello. L’amministrazione lagunare, infatti, ha appena emesso un bando di circa 200 mila euro per la loro fornitura e per la posa in opera che avverrà in centro ad Orbetello, a Neghelli, Orbetello Scalo, Albinia, Fonteblanda e Talamone.

A darne la notizia è l’assessore competente ai lavori pubblici, Mario Chiavetta, che fa sapere «di essere molto soddisfatto di questo risultato che riqualificherà totalmente gli ambiti urbani di Orbetello e delle frazioni – dice il giovane politico – un’operazione che i cittadini ed i frequentatori del territorio lagunare meritano. Nei particolari si tratterà della sostituzione di elementi usurati dal tempo o ormai inadeguati a soddisfare le esigenze dei cittadini, con prodotti nuovi e di ottime prestazioni: avverrà la sostituzione delle panchine, dove già presenti e l’integrazione, nello specifico, ad Orbetello centro storico, Albinia, Fonteblanda e Talamone, con prodotti in legno, acciaio e pietra, a seconda della diversa ubicazione».

«I principali punti coinvolti saranno il centro storico di Orbetello, con la fornitura e posa in opera di 38 panchine in piazza della Repubblica, piazza Cortesini e nel parco delle Crociere, oltre a 14 panchine a Talamone, 4 a Fonteblanda, 3 a Orbetello Scalo e 12 ad Albinia. I cestini per i piccoli rifiuti verranno completamente sostituiti ed integrati con dei nuovi e verranno collocate, in alcuni punti, anche transenne alternate con passaggi pedonali al fine di delimitare il passaggio stesso da quello carrabile. Inoltre per incrementare l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi si provvederà anche a fornire tutti i principali centri abitati del Comune di rastrelliere portabiciclette. Ogni frazione del Comune di Orbetello sarà poi dotata di Dogy Kit, cioè dispensers di palette per cani e contenitore con coperchio, montati sullo stesso palo, per andare incontro ai cittadini possessori di cani e sensibilizzarli a mantenere pulite le strade. Ed infine – conclude Chiavetta – vicino alle scuole elementari di Orbetello Scalo, all’interno dei giardini pubblici e del parco delle Crociere, si provvederà alla sostituzione ed all’inserimento di aree playground per i bambini, costituite da vari elementi gioco ed attività tutti dotati di caratteristiche di sicurezza».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.