Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo Grosseto sondaggio Pd anche in Laguna. «Chi votate: Paffetti o Casamenti»

ORBETELLO – Gran fermento nell’ambiente politico orbetellano per il sondaggio politico commissionato negli ambienti della sinistra che, come a Grosseto nei giorni scorsi, sta attualmente interessando la popolazione lagunare. La previsione è di circa 800 interviste telefoniche della Ipsos dell’istituto Pagnoncelli di Milano, già avviate da almeno una settimana, che daranno presto un primo saggio di quella che è la situazione in vista delle prossime amministrative di primavera.

Nelle domande fatte agli orbetellani, però, c’è una notevole differenza rispetto a quelle di Grosseto dove il Pd ha fatto un saggio, si è vero, ma non sapendo i nomi di eventuali competitors e soprattutto dovendosi “inventare” dei potenziali candidati perché il sindaco uscente, Emilio Bonifazi, è fuori dai giochi per fine mandato a differenza di Monica Paffetti che invece dovrebbe essere la naturale continuatrice dei passati cinque anni di centro sinistra.

Ecco perché la domanda più interessante che gli orbetellani già intervistati si sono sentiti fare è: «Chi voterebbe se dovesse scegliere tra Monica Paffetti ed Andrea Casamenti?» rispettivamente sindaco e capo dell’opposizione di centro destra. In pratica l’anticipo di un match storico che si attende da anni che tuttavia secondo il sondaggio, potrebbe essere solamente una delle eventualità, perché agli abitanti di Orbetello è stato chiesto, tra l’altro, di individuare un potenziale sindaco tra un lotto di papabili.

Secondo quanto rivelato da alcuni intervistati l’elenco comprenderebbe il sindaco Monica Paffetti, l’assessore all’ambiente Mauro Barbini, l’ex- assessore all’urbanistica Alessandro Ragusa, alcuni nomi del centro sinistra degli anni passati oltre naturalmente al leader della destra, Andrea Casamenti e, a quanto pare, anche il neo candidato del Movimento 5 Stelle, Alfredo Velasco.

Insomma un bel saggio i cui risultati accenderanno senz’altro la bagarre sia in area Pd, dove il questionario potrebbe servire a verificare con il resto delle domande ciò che è stato fatto dalla Paffetti negli anni passati e quanto la gente la desidera nuovamente, che all’interno delle altre “liste” in modo da capire se l’appeal degli orbetellani si stia spostando in massa verso altri lidi, che potrebbero essere protagonisti nella prossima attività amministrativa in riva alla Laguna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.