Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores nazionali: Gavorrano corsaro, altra caduta per il Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Vince ancora il Gavorrano di mister Cacitti che, dopo aver fermato la corsa della capolista Gubbio, passa in trasferta sul campo della Colligiana. I minerari strappano così i tre punti e continuano la risalita in classifica. Rossoblù in vantaggio per primi con Motefusco dopo 8 minuti. Le altre segnature sempre nel primo tempo: al 37′ La Spina raddoppiava, mentre Gueti accorciava per la Colligiana al 43′. Nella ripresa la squadra di Cacitti gestiva il vantaggio e portava a casa il risultato pieno.

Brutto ko interno invece per il Grifone di mister Luzzetti che scivola in casa al cospetto della Pianese rimediando una sconfitta per 4-2. De Frenza illude i biancorossi dopo 3 minuti di gioco, ma la gioia durava poco perché al 12′ Brogi firmava il pari. Bifolco al 25′ regalava il sorpasso agli ospiti dopo 25 minuti del primo tempo, ma era in avvio di ripresa che i torellini veniva storditi dalla reti di Bisconti. Tardiva la reazione del Grosseto con Tostelli, entrato dalla panchina e a segno allo scadere del match, anche perché poi, in pieno recupero, Faenzi realizzava ancora per la Pianese e rendeva amara la giornata dei maremmani.

CLASSIFICA JUNIORES NAZIONALI: Gubbio, Sansepolcro 16 Scandicci 15 Fortis Juventus, Foligno 12 Gavorrano, Poggibonsi 11 Pianese 10 Voluntas Spoleto 8 Sangiovannese, Grosseto 7 Città di Castello 3 Colligiana, Gualdo 2.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.