Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores nazionali: Gavorrano per la marcia giusta, Grosseto per il riscatto

GAVORRANO – Settimo turno di campionato più abbordabile, almeno sulla carta, per la formazione Juniores Nazionale di mister Cacitti, che si reca a fare visita alla Colligiana. I maremmani arrivano a questo appuntamento del campionato forti dell’ottimo successo casalingo sulla la capolista Gubbio.

Potrebbe essere stato il match che ha sbloccato definitivamente la giovane squadra del rossoblù, che si presenta per questa nuova sfida della stagione consapevole dei propri mezzi tecnici e rinforzata nel morale, anche se mister Cacitti fa il pompiere e spegne i facili entusiasmi: «Abbiamo vinto solo una partita, anche se importante con il Gubbio. Non dobbiamo esaltarci troppo e neanche cullarci sul successo della settimana scorsa. Non nego che siamo migliorati, ma dobbiamo confermare i nostri progressi che vedo in allenamento anche nei prossimi appuntamenti di campionato. Solo così dimostreremo di essere maturati e di avere imboccato la strada giusta per giocare una bella stagione e toglierci qualche soddisfazione in più».

Questi i convocati da mister Marco Cacitti per la gara Colligiana-Gavorrano di sabato 31 ottobre 2015 ore 14.30, valida per la 7^ giornata del campionato “Juniores Nazionali”: Gambazza, Benassi, Cinea, Giannoni, La Spina, Pagliuchi, Agnelli, Catella, Montefusco, Muzzi, Paladini, Pavin, Porro, Potini, Mazzieri, Fanciullacci, Balestracci, Zaccaria.

Il Grosseto di mister Luzzetti, invece, cerca il riscatto nella gara interna contro la Pianese. Dopo la sconfitta per 2-1 contro la Voluntas Spoleto, i biancorossi devono cercare il successo per non rimanere troppo attardati in graduatoria.

CLASSIFICA JUNIORES NAZIONALI: Gubbio e Sansepolcro 13 Fortis Juventus, Scandicci e Foligno 12 Poggibonsi 10 Gavorrano 8 Pianese, Grosseto, Spoleto 7 Sangiovannese 4 Città di Castello 3 Colligiana e Gualdo 2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.