Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovanissimi provinciali: prove di fuga per il Roselle

GROSSETO – Prove di fuga per il Roselle di Gigi Consonni che ospita l’Albinia nella sesta giornata del campionato provinciale della categoria Giovanissimi. I termali hanno approfittato pienamente della situazione nel turno precedente e ora cercano l’allungo. Una situazione che potrebbe prendere forma, anche perché in questa giornata la diretta inseguitrice Invicta, affronta la Giovanile Amiata, squadra fuori classifica che non regalerà punti ai viola, qualsiasi sia l’esito del confronto.

Il Paganico quindi non può perdere l’opportunità di rimanere in scia. La squadra di Claudio Buso rende visita al fanalino di coda Ribolla, ancora a zero punti in classifica. Il match più interessante sembra essere quello tra Grosseto e Orbetello. I biancorossi sono rimasti invischiati a metà graduatoria, i lagunari cercano il riscatto dopo aver perso lo scontro diretto con il Roselle.

Il Pitigliano, invece, proverà a sfruttare il fattore campo contro lo Scansano che occupa la parte bassa della classifica. Stesso discorso per il Massa Valpiana che però riceve il Manciano. L’Argentario, invece, va in trasferta e si reca sul campo della Nuova Grosseto Barbanella. La squadra di mister Marconi deve ancora ottenere i tre punti “veri” in questo torneo.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI (6^giornata):
A.Pitigliano-Scansano
Grosseto-Orbetello
Invicta-Giovanile Amiata
Massa Valpiana-Manciano
Nuova Grosseto Barbanella-Argentario
Orbetello B-Follonica
Ribolla-Paganico
Roselle-Albinia

CLASSIFICA GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Roselle 13 Invicta 11 Paganico 10 Albinia 9 Orbetello 8 A.Pitigliano, Massa Valpiana, Argentario 7 Grosseto 5 Manciano 4 Scansano 3 Nuova Grosseto Barbanella 2 Ribolla, Follonica 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.