Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: Boscarini e Gallorini firmano l’acuto alla “Batignando tra gli olivi”

Più informazioni su

BATIGNANO – Ancora un’edizione super per la “Batignando tra gli Olivi”, gara podistica di 11 chilometri organizzata da Team Marathon bike e Pro Loco Batignano, in collaborazione con Avis,Lega Atletica Uisp, e con il patrocinio del Comune di Grosseto. Al via di questa gara giunta alla seconda edizione, si sono presentati ben 156 atleti e 14 alla camminata. Un numero decisamente alto che premia e gratifica gli organizzatori.

La cronaca della gara maschile, ha visto “duellare” Boscarini Jacopo e Gabriele Lubrano del Trisport Costa d’Argento, con il primo che si imponeva con il tempo di 37’19, distanziando di soli 20 secondi il compagno di squadra Lubrano, vincitore della passata edizione. Per Boscarini si tratta della 16° vittoria stagionale. Terzo al traguardo di Batignano, un ritrovato Stefano Musardo del Marathon Bike, che fermava il crono dopo un confortante tempo di 38.40.

Tra le donne è stata Chiara Gallorini della società Maremma Extreme, a tagliare per prima il traguardo con il tempo di 45’32”, mentre un solo secondo ha diviso Micaela Brusa del Team Marathon bike con il tempo di 47’14” arrivata seconda, da Antonella Ottobrino dell’Asd IV Stormo che chiedeva terza assoluta in 47’15”.

«Ancora una volta un doveroso ringraziamento va agli sponsor e a tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questa riuscitissima manifestazione», ci tiene a sottolineare Maurizio Ciolfi, presidente del Marathon Bike.

La classifica maschile dal quarto al quindicesimo: Lorenzo Botazzoli 40’27”, Iacopo Viola 41’25”, Francesco Sbordone 41’29”, Paolo Merlini 41’45”, Daniele Galatolo 42’02”, Roberto Bordino 42’05”, Vittorio Mongili 42’14”, Giacomo Leonelli 43’05”, Giovanni Infante 43’12”, Flavio Mataloni 43’29’, Francesco Monticelli 43’32”, Luigi Cheli 43’41”.

La classifica femminile dalla quarta alla decima: Claudia Cignoni 47’47”, Maria Merola 50’45”, Fabiola Pagliai 51’27”, Maddalena Stoppa 52’55”, Marinela Chis 53’07”, Katerina Stankiewicz 53’08”, Angelica Monestiroli 53’59”. Oltre alla manifestazione agonistica, nello stesso contesto, era stata organizzata anche una non competitiva di 4 chilometri e mezzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.