Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Grosseto alla ribalta nazionale: tre studente e un professore scelti dal Fondo Mondo Digitale

Più informazioni su

GROSSETO – L’Iti di Grosseto al Global Junior Challenge di Roma con due progetti presentati dal professor Daniele Dattrino, insegnante innovativo dell’Istituto, che è stato selezionato insieme a tre studenti, Andrea Berti, Dino Sugaroni della 4° C e Paolo Martini della 2°A.

La rappresentanza grossetana sarà ospite di questa manifestazione fino al 30 ottobre, evento organizzato dalla Fondazione Mondo Digitale (FMD), che lavora per una società della conoscenza inclusiva, coniugando innovazione, istruzione, inclusione e valori fondamentali.

“Il primo progetto che abbiamo presentato – spiega il professor Dattrino – ha il nome di “Fisica, matematica e informatica delle misure di grandezze ambientali”, mentre il secondo è ovviamente il “Robocup junior” di cui nel 2014 in Brasile diventammo campioni del Mondo con il Super Team”.

La manifestazione capitolina rappresenta dunque la fase conclusiva del concorso internazionale che premia i progetti più innovativi che usano le tecnologie per la formazione dei giovani.

“L’educazione che ci piace e che vogliamo è quella che sia capace di contribuire alla crescita di comunità intelligenti – commenta il Dirigente Scolastico Prof.ssa Antonella Baffetti – Una scuola che utilizzi esperienze didattiche innovative, per non lasciare nessuno indietro e che allo stesso tempo sia capace di valorizzare le eccellenze. L’altro aspetto che vorrei sottolineare – aggiunge – sono le alleanze sul territorio, lavorando con associazioni e imprese, per far crescere una comunità sempre più evoluta e moderna”.

Infatti, la partecipazione dell’Istituto grossetano alla fase finale del Global Junior Challenge è stata possibile grazie al contributo di sponsor come l’Elettromar Spa di Follonica, la Tosti Srl di Castel del Piano, il Collegio dei Periti Industriali di Grosseto e la Regione Toscana.

Info: www.gjc.it/2015/it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.