Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Capalbio a Larderello: Bellumori con il circolo della Torbiera in visita ai luoghi della geotermia

LARDERELLO (PI) – Una domenica di gemellaggio tra l’energia rinnovabile della geotermia e lo splendido mare di Capalbio: le bellezze paesaggistiche e naturalistiche di Larderello e Capalbio si sono infatti incontrate ieri grazie alla visita ai territori geotermici organizzata dal Circolo Ricreativo La Torbiera di Capalbio, accompagnato anche dal Sindaco di Capalbio Luigi Bellumori.
Guidati da Alessio Cianchi e Massimiliano Santulli di Enel Green Power, il gruppo ha visitato il Museo della Geotermia, il pozzo dimostrativo, e il Parco delle Biancane ma anche i paesi di Castelnuovo Val di Cecina e di Monterotondo Marittimo.

I circa 60 partecipanti alla giornata sono rimasti piacevolmente sorpresi nel constatare il modo in cui la forza della natura e l’ingegno dell’uomo possono produrre energia da fonte rinnovabile. Una giornata all’insegna della geotermia industriale ma anche dei suoi usi plurimi, dall’indotto agricolo a quello culturale e turistico che permea l’intero territorio in cui si trovano gli impianti di Enel Green Power. A rafforzare l’amicizia tra i due territori uno scambio di doni con Bellumori che ha consegnato a Enel Green Power un piatto artistico di Capalbio ricevendo a sua volta il “Regolamento Generale” emanato nel 1849 dal Conte De Larderel.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.