Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket: fine settimana positivo per le giovanili del Follonica

FOLLONICA – Un fine settimana ricco d’impegni per l’Asd Follonica Basket cominciato venerdì 23 alle 17.30 al Palagolfo di Follonica con l’Opening Day Toscano del Campionato Under 13 tra Follonica ed Argentario.

Nello scorso campionato Esordienti l’Argentario aveva battuto nettamente gli azzurrini di coach Claudio Pistolesi, pertanto la gara era attesa per verificare i progressi compiuti che non sono mancati tanto che nonostante l’assenza di tre atleti del roster e l’inserimento di tre 2004. La partita sin dall’inizio si è dimostrata estremamente equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre con il Follonica più preciso al tiro e l’Argentario che non sfruttava il predominio a rimbalzo. A metà gara il punteggio vedeva il Follonica avanti 24-18 e questo vantaggio seppur con difficoltà veniva mantenuto sino al termine con il punteggio finale di 39-33.

Domenica pomeriggio è stato il turno degli Under 14 e 18 con i primi a scendere in campo contro l’Elba Basket per la prima di campionato ed i secondi contro il Calcinaia per la terza.

La gara degli Under 14 si è dimostrata sin da subito più complicata del previsto, infatti dopo 5’ il punteggio vedeva gli ospiti avanti per 10-8. Dopo un “duro” time-out di coach Fabrizio Salvadori riprendeva il controllo della gara piazzando un parziale di 25-5 chiudendo la prima frazione sul 33-15. Di nuovo il secondo quarto vedeva un calo di concentrazione degli azzurri e nonostante i ripetuti cambi, l’Elba rosicchiava qualche punto con il tabellone che a metà gara indicava 44-29 per gli azzurri.

All’uscita dagli spogliatoi la luce si accendeva di nuovo per il Follonica che con alcuni tiri dalla media ed alcune buone penetrazioni effettuava l’allungo decisivo portandosi a fine quarto sul 62-37 chiudendo di fatto la gara con gli ultimi 10’ che vedevano le squadre ruotare tutti gli effettivi e la gara si chiudeva sul 73-52.

La partita d’esordio è sempre particolare e nonostante gli evidenti progressi della squadra elbana, alcuni meccanismi degli azzurri, soprattutto sotto l’aspetto mentale e delle scelte di gioco, avranno sicuramente bisogno di una registrata in vista di impegni più difficili quale quello di sabato 31 alle ore 18 a Rosignano nel big-match di giornata nell’ unica gara che metterà di fronte due delle squadre uscite vincenti dalla gara d’esordio.

Alle 18 sullo stesso parquet del Palagolfo si sono affrontate per la terza giornata di andata del Campionato Under 18 Regionale girone E il Follonica Basket ed il Basket Calcinaia con i ragazzi di coach Salvadori determinati a cogliere la loro prima vittoria stagionale dopo due sconfitte casalinghe contro Pisa e Ghezzano maturate negli ultimi minuti di gioco.

La partita ha visto disputare un buon basket con entrambe le squadre disposte ad uomo per tutti i 40’ di gioco con nessuna delle due squadre mai oltre i 6 punti di vantaggio in un’altalena di emozioni sino agli ultimi concitati minuti dove il Follonica grazie ad una buona precisione ai liberi e 2 tiri da 3 andati a buon fine effettuava il sorpasso decisivo difendendo con successo sull’ultima palla del Calcinaia che “moriva” con la palla dando al via alla giusta esultanza dei ragazzi di Salvadori, che meritava la vittoria oltre che sul piano tecnico su quello caratteriale come premio per i loro sacrifici in palestra ripagati da una bellissima vittoria su una squadra che lo scorso anno aveva battuto agevolmente i ragazzi follonichesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.