Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrestato piromane grossetano: aveva dato fuoco ad automobili e locali fotogallery

Più informazioni su

AREZZO – Aveva dato fuoco a due locali, nella provincia di Arezzo, ed è sospettato di aver bruciato anche alcune vetture. La Questura di Arezzo ha arrestato un uomo di 41 anni, originario di Grosseto, per alcuni incendi dolosi compiuti a giugno scorso ai danni di alcuni locali aretini (ad essere bruciati i gazebo di “La Vigna” e “Porca Vacca”).

L’uomo, che ha a proprio carico tutta una serie di reati per lesioni, percosse, violenza privata, violazione di domicilio, guida in stato di ebbrezza alcolica, fuga a seguito di sinistro stradale con lesioni, è sospettato di essere l’autore di una serie di incendi a danno di autovetture avvenuti a gennaio scorso proprio a Grosseto in città. Anche per questo su di lui si erano concentrate le attenzioni degli inquirenti.

Anche se risiede stabilmente a Grosseto, in passato aveva però lavorato ad Arezzo, dove mantiene una serie di amicizie e contatti. Per l’uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari nella sua casa di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.