Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ancora sotto sequestro la casa della donna trovata morta in cucina fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Resta sotto sequestro l’appartamento di Donata Muccio, la donna di 85 anni trovata morta ieri nella sua abitazione all’inizio di via Sauro a Grosseto.

È stata la figlia Maria, che abitava con lei, a trovarla riversa a terra, in cucina. La casa messa a soqquadro, ma senza segni di scasso. Nessun segno di violenza sul corpo, non almeno di quelli che si vedono da una prima analisi superficiale del cadavere, non è però escluso che qualcosa di diverso emerga in fase di autopsia.

I primi ad essere sentiti sono stati proprio i figli, Maria e Giuseppe, trasferiti immediatamente in questura dove sono rimasti a lungo. Il figlio aveva pranzato con la madre, e la figlia è rientrata a casa dopo le 15, trovandola morta. Quindi c’è un breve lasso di tempo (un’ora circa) in cui la donna sarebbe rimasta da sola. E in questo periodo qualcuno ha messo sottosopra la sua casa. Ma chi è entrato lo ha fatto senza forzare nulla, né porte né finestre. La casa è stata sequestrata e presidiata dalla Polizia per tutta la notte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.