Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carboli, «criticità risolte e regole certe» per avere un impianto sicuro

MONTEROTODNO MARITTIMO – Il sindaco di sindaco di Monterotondo Marittimo Giacomo Termine interviene sulla vicenda Carboli spiegando i termini della nuova convenzione con la Solemme per una gestione sicura dell’impianto.

“La nuova convenzione con Solemme presentata in assemblea pubblica – dice Termine – è un grande risultato per la comunità di Monterotondo. Possiamo affermare che oggi, dopo anni, abbiamo definito regole e un metodo che offre le massime garanzie per i cittadini e delinea gli strumenti per risolvere le criticità presenti. Una complessa trattativa ha prodotto un accordo che restituirà alla comunità di Monterotondo benefici e non disagi ottenendo più garanzie di quelle che prescrive la legge.

Siamo, infatti,  andati “oltre” tutte le autorizzazioni già rilasciate  che consentivano la piena operatività dell’impianto. Il Comune ha richiesto e ottenuto che Solemme investisse 150mila euro per migliorare la strada provinciale di accesso a Carboli e 100mila euro nel monitoraggio di tutte le emissioni odorigene. Tutti i dati saranno pubblicati on line cosicché ogni cittadino potrà andare a vedere le risultanze del monitoraggio fatto da un laboratorio accreditato.

Sicurezza, innanzitutto, controllo delle emissioni odorose, ma anche una polizza fidejussoria dell’azienda, una politica di assunzione del personale che garantisce la priorità ai residenti a Monterotondo M.mo e il riconoscimento delle royalties per la comunità locale in cui opera.

Abbiamo governato, dunque, e risolto quello che in passato era rimasto un problema rilanciando e sfruttando tutto ciò che di positivo ha un’iniziativa imprenditoriale che ha scelto la nostra zona.”

Giacomo Termine sindaco di Monterotondo Marittimo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.