Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

San Bruzio s’illumina: ecco il progetto per le visite in notturna

MAGLIANO IN TOSCANA – Visite di turisti ed eventi culturali notturni, a partire dalla prossima estate, alla basilica di San Bruzio dove l’amministrazione comunale di Magliano in Toscana dovrebbe riuscire ad installare un impianto di illuminazione grazie ad un finanziamento privato stimolato dall’Art Bonus, lo sgravio fiscale previsto da circa un anno dal governo Renzi. Probabilmente il primo caso su tutto il territorio della Maremma il quale consentirà al sindaco Diego Cinelli di avere in cassa i circa 80 mila euro necessari per portare a termine un progetto che, già da ora, pare una mossa storica ed innovativa.

Pochi giorni fa, infatti, la giunta maglianese ha deliberato l’approvazione del progetto preliminare in cui sono già state valutate le componenti paesaggistiche ed illuminotecniche.

«I soldi ci sono e sono convinto che sarà un grande passo che potrebbe dare il là a altre iniziative del genere – spiega il primo cittadino – la possibilità di poter avere uno sgravio fiscale di circa il 60% di quanto investito nel recupero di monumenti come, ad esempio, San Bruzio è un ottimo stimolo che potrebbe invogliare altri imprenditori a finanziare il restauro di altre vestigia storiche ed archeologiche del territorio di Magliano in Toscana. Abbiamo avuto già vari contatti con la sovrintendenza ed a fine mese ci sarà un incontro ulteriore per poter dare il via al procedimento che porterà San Bruzio ad avere uno splendido impianto di illuminazione, spero già dalla prossima primavera. E sarà una grossa opportunità per noi – conclude Cinelli – perché oltre alla possibilità di celebrare in quel luogo i matrimoni, come già succede, sarà possibile programmare eventi culturali e spettacoli che, senz’altro, aumenteranno il nostro potenziale turistico».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.