Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Massa lancia la mappa dei punti luce: servirà a risparmiare energia

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Il Comune di Massa Marittima, nell’ottica di andare verso un sempre più elevato risparmio energetico e di ottimizzare i servizi di illuminazione pubblica, ha iniziato in questi giorni una mappatura dei punti luce della città. Gli addetti comunali stanno infatti numerando tutti i lampioni ed impianti di illuminazione. Un servizio che vuole rendere più rapidi e precisi gli interventi di sistemazioni delle luci mal funzionanti, con un piccolo aiuto da parte dei cittadini che, una volta rilevato il problema su un punto luce, potranno segnalarlo al Comune direttamente indicando il numero dello stesso, consentendo così un intervento più rapido e puntuale. Le segnalazioni potranno essere effettuate,  sulle caselle di posta istituzionali, alla polizia locale, ed all’Ufficio tecnico.

L’Amministrazione persegue l’obiettivo del risparmio energetico, come confermano anche la registrazione al sistema comunitario di ecogestione EMAS e la certificazione ISO 14001 con cui l’ente viene riconosciuto come impegnato in un continuo miglioramento delle proprie prestazioni ambientali. Ciò al fine di risparmiare su inutili sprechi energetici. Nello stesso senso va infatti la decisione di sostituire le lampade più datate che via via smetteranno di funzionare, con luci nuove a basso consumo. Gli ultimi interventi sulla pubblica illuminazione hanno sempre previsto l’utilizzo di   sistemi cut off e, quando possibile, di lampade  a led. Anche nei prossimi interventi si proseguirà ad operare in questo modo, sostituendo progressivamente gli impianti più obsoleti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.