Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica Master: i marciatori grossetani chiudono la stagione

Più informazioni su

GROSSETO – Si chiude la stagione 2015 per gli “over 35″ dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma, che domenica 18 ottobre a Grottammare (Ascoli Piceno) saranno al via nella seconda e ultima prova del Campionato italiano master di marcia per società.

Dopo la prima fase, svolta in coincidenza con la manifestazione tricolore su pista di Cassino, il team biancorosso femminile occupa la terza posizione in graduatoria ma con lo stesso punteggio della seconda classificata, mentre gli uomini sono quarti. Stavolta la gara sarà una 10 chilometri su strada, con sei atleti maremmani al via.

Fra le donne Simona Palandri e Olivia Nappi (F35), Gloria Bonfiglioli e Barbara Segreto (F40): un team che si allena sotto la guida di Roberto De Rosa e composto in buona parte delle marciatrici che negli anni ’90 si aggiudicarono il secondo posto ai Societari allieve. L’obiettivo è di conquistare il podio a squadre, che sarebbe un risultato di grande rilievo.

In campo maschile, per la prima volta si presenta con il miglior accredito in una gara nazionale Ernesto Croci (M40) e insieme a lui sarà impegnato Gino De Lello (M35), assente invece Francesco Scafuro per motivi di lavoro.

Questo è l’ultimo appuntamento di una stagione culminata con gli Europei organizzati a Grosseto nel mese di maggio, in attesa degli eventi previsti per il 2016: la rassegna continentale indoor di Ancona (29 marzo-3 aprile) seguita da quella non stadia a Vila Real de Santo Antonio (Portogallo, 20-22 maggio), con il sogno dei Mondiali di Perth, in Australia, dal 26 ottobre al 6 novembre del prossimo anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.