Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2: il Gao Orbetello si presenta. «Girone di ferro, puntiamo alla salvezza» fotogallery

Più informazioni su

ALBINIA – Grande entusiasmo al Time City di Albinia per la presentazione della nuova avventura stagionale del Gao Pallavolo Orbetello che, dopo l’annata eccezionale appena trascorsa, comincerà tra qualche giorno il campionato nazionale di serie B2 di pallavolo. E lo farà in un girone di ferro che porterà gli atleti orbetellani a giocare su campi ostici di tutto il centro Italia, dall’Emilia Romagna, alla Liguria ed alla Toscana: 14 squadre in tutto che non saranno semplici da affrontare per gli atleti del Gao che debutteranno quasi tutti nella serie superiore. La squadra, come annunciato dalla presidente Orietta Modestini, si è rinforzata con alcuni nuovi arrivi da Grosseto e dal Lazio, ma l’ossatura rimane orbetellana, formata da molti ragazzi nati e cresciuti seguendo l’attività della associazione che segue, notoriamente, anche il nuoto pinnato.

La forza del Gao sta proprio in questo, secondo quello che hanno fatto trasparire i dirigenti in sede di presentazione, sta nel coinvolgimento di oltre 300 famiglie orbetellane che mandano i propri ragazzi alle attività sportive che si svolgono, per la maggior parte, al palazzetto di Orbetello. «Sarà un compito difficile, in un girone di ferro – ha puntualizzato la presidente Modestini – ma noi ci proviamo e speriamo di rimanere in questa serie superiore. Certo non sarà semplice e ci sarà bisogno anche di molti sforzi per reperire i fondi per il campionato. E ci sarà anche bisogno dell’aiuto delle istituzioni pubbliche – ha continuato lei coinvolgendo l’assessore Mauro Barbini, ospite della presentazione – perché il valore sociale e sportivo del Gao meritano strutture ed aiuti adeguati all’entusiasmo dei ragazzi orbetellani che fanno sport».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.