Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball in crisi, Fabrizio Rossi propone un’interrogazione sullo stato economico

GROSSETO – Non passa sotto traccia la crisi del baseball grossetano che rischia il tracollo per la stessa ammissione dei dirigenti. Sul solco dei problemi economici si inserisce il consigliere comunale di Fratelli d’Italia-An Fabrizio Rossi che, attraverso un’interrogazione chiede al sindaco e all’assessore competente quali e quante sono state le spese di gestione degli impianti documentate dall’Asd Grosseto baseball in otto mesi, dalla delibera di giunta del 23.12.2014 all’ultima del 01.09.2015 e per quali motivi la liquidazione delle spese di gestione da parte del comune di Grosseto nell’ultima delibera del 1.9.2015, sono state accordate in previsione di spese future per le semifinali e le finali e non dopo tali eventi come previsto dalla convenzione.

Si chiede inoltre quali sono stati i lavori eseguiti sugli impianti dati in gestione e se il comune di Grosseto ha verificato nel corso dei mesi la corretta esecuzione dei lavori di manutenzione per i quali è stato corrisposto il rimborso delle spese, come da convenzione. E poi ancora In quale stato si trovano gli impianti primari comunali indicati nella convenzione e le rispettive pertinenze.

Quali sono le linee di indirizzo dell’ente, in caso di risoluzione anticipata della convenzione a seguito delle dichiarazioni della dirigenza dell’ASD Grosseto baseball; se la giunta comunale era al corrente della situazione considerata la duplice carica del vicesindaco, quale amministratore nonché presidente onorario della Asd Grosseto Baseball e se nella duplice veste di quest’ultimo è ravvisabile una posizione di incompatibilità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.