Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pronta a fine mese la cappella di Pino Daniele: eccone un’anteprima

Più informazioni su

MAGLIANO IN TOSCANA – Mancano solamente l’impianto d’allarme anti intrusione e la telecamera interna di sicurezza e, subito dopo, la tomba nel cimitero di Magliano in Toscana che dovrebbe accogliere le ceneri di Pino Daniele, vedrà terminati i suoi lavori e potrà così accogliere per l’eternità i resti mortali del mitico cantante napoletano.

E’ infatti già a buon punto e, dopo più di sei mesi dall’inizio dei lavori, è vicina alla sua configurazione conclusiva la cappella della famiglia Daniele situata in alto ed al centro del camposanto maglianese dove i vetri anti proiettile di alcuni quintali di peso, che fanno da tetto lasciando entrare la luce del sole, ed i marmi speciali scelti dall’architetto sono ormai stati installati.

Dunque, tutto lascia presagire che tra poco le ceneri del cantante arriveranno a destinazione anche se saranno necessari alcuni passaggi amministrativi: «Ancora la tomba di Pino Daniele non è stata terminata ma, secondo le informazioni che ho a disposizione, dovrebbe essere pronta entro la fine del mese – spiega il sindaco, Diego Cinelli – in particolare manca il montaggio dell’impianto di allarme e di tutto il sistema di sicurezza che anche noi, come amministrazione comunale, abbiamo chiesto di installare alla famiglia vista la rilevanza mediatica che avrà questa importante presenza per Magliano. Dopo che tutto sarà pronto comincerà la fase dei passaggi burocratici per la tumulazione – conclude il primo cittadino – e sola a quel punto la famiglia deciderà in maniera autonoma e riservata la data in cui spostare le cenere del proprio caro nella sua collocazione finale».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.