Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Municipale “antidroga”: scoperto in città il giardino della marijuana

GROSSETO – Un giardino in pieno centro. Solo che al posto dei fiori e delle piante ornamentali, ad essere coltivata era una piantagione di marijuana. A scoprire questo strano angolo di verde tra le mura sono stati gli uomini della Polizia Municipale insieme ai militari della Guardia di Finanza. Un’indagine che è andata avanti per mesi e che ha portato lo scorso 23 settembre al sequestro dell’area.

Municipale e Fiamme Gialle sono entrate in azione con l’ausilio di una unità cinofila trovando nel giardino una rigogliosa pianta di marijuana munita di otto ramificazioni del peso complessivo di circa 8 chili oltre a grammi tre etti di hashish, 1,5 grammi di marijuana, 82 semi sempre di marijuana, un sacco di ramaglie e foglie di piante di marijuana rinvenute all’interno di un secchio per un totale di grammi 142 grammi, 4 vasi contenenti piante di marijuana precedentemente tagliate alla base, una bottiglia di rum “aromatizzato” con foglie di marijuana ed un manuale dedicato alla coltivazione della cannabis.

Oltre al sequestro è stata anche denunciata a piede libero una grossetana incensurata.

L’attività della Municipale nel 2015 ha portato fino ad oggi anche anche all’arresto di un albanese trovato in possesso di 800 grammi di marijuana e alla segnalazione in prefettura di cinque persone come “assuntori” di stupefacenti perché trovate in possesso di piccole quantità marijuana e hashish.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.