Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Famiglia di ladri svuota l’albergo: la figlia è un medico e la nonna ha 81 anni

Più informazioni su

MANCIANO – Ombrelli, tazze, teiere, marmelate, teli da bagno, saponette, piatti, biancheria. È solo una parte della refurtiva trovata nell’auto di una famigliola benestante, che aveva trascorso qualche giorno di relax in una nota struttura alberghiera nel comune di Manciano.

Una famiglia come tante, composta dalla nonna 81enne, la figlia di lei, 55 ani, medico, il nipote dell’anziana, 60 anni, e un ragazzino di 13 anni. I tre, originari del bresciano, avevano appena iniziato il viaggio di ritorno quando sono stati fermati da una pattuglia dei Carabinieri della compagnia di Pitigliano.

I militari sono stati attirati dal gran numero di ombrelli, tutti uguali, che si trovavano dentro l’auto, una nuovissima Mercedes. E hanno effettuato un controllo più approfondito trovando di tutto: tazze da infusione, flaconi di sapone, asciugamani, spugne e quant’altro per un valore di 1.500 euro.

I tre, al termine della vacanza, avevano deciso di prendersi qualche “ricordino” extra dall’albergo in cui avevano pernottato. La struttura tra l’altro non si era accorta di nulla. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari, e i tre maggiorenni sono stati denunciati per furto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.