Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boxe: serata in ricordo di Umberto Cavini con grandi match sul ring

GROSSETO – L’organizzazione Rosanna Conti Cavini si appresta a vivere una interessante serata di pugilato, grazie alla manifestazione allestita dalla società pugilistica grossetana Umberto Cavini, in collaborazione con il Comune di Grosseto, con la Fondazione Il Sole e con l’Autocarrozzeria la Stazione, sponsor ufficiale della serata. L’evento è previsto per il prossimo sabato 17 ottobre, con inizio alle 17, presso la sala onlus Fondazione Il Sole di via Uranio a Grosseto.

Il programma della serata sportiva che sarà interamente dedicata al ricordo di Umberto che per oltre 40 anni ha ricoperto la carica di presidente della storica società Pugilistica Grossetana scomparso prematuramente lo scorso febbraio. Per la kermesse di sabato sono state contattate due fra le società pugilistiche dilettantistiche più importanti nel panorama pugilistico italiano: la Boxe Nicchi di Arezzo e la Pugilistica di Giacomo Di Montesilvano per il torneo Toscana vs Abruzzo che vedrà impegnati 7 match dilettanti fra pugili appunto toscani ed abruzzesi. Le due squadre saranno accompagnate per la Boxe Nicchi dal maestro Santi Nicchi, e per la Boxe Di Giacomo dai maestri Luciano Caioni e Luciano Di Giacomo.

Dopo la conclusione dei match dilettantistici, è stato inserito nel programma un grande match professionistico, farà infatti il suo rientro in casa “Cavini” il pugile pluricampione italiano Adriano Nicchi (manager Monia Cavini) che non a caso dopo due anni di lontananza salirà sul ring di Grosseto in questa speciale serata dedicata a Umberto Cavini. Adriano Nicchi incontrerà il pari peso Luigi Mantegna match in 6 round nella categoria di peso super welter. Il miglior pugile della serata verrà omaggiato del trofeo “in Ricordo di Umberto Cavini” che verrà consegnato dalle mani della piccola Desireè, l’amata nipotina di Umberto e Rosanna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.